Utente 463XXX
Salve gentilissimi dott. cercavo notizie in merito al ritiro dal commercio del farmaco onnua, come mai non riesco piu a trovarlo in farmacia ? facendo una ricerca su google ho trovato una Nota Aifa n° 116205 del 07 novembre 2013 Revoca su rinuncia l'autorizzazione all'immissione in commercio del medicinale Onnua.
Essendo che ho assunto fino adesso il medicinale in questione, la cosa mi preoccupa, non conoscendo il motivo del ritiro. spero in una vostra risposta. grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente
la revoca su rinuncia non esprime un ritiro dal commercio per problemi legati alla molecola in questione, ma solo una strategia aziendale (a volte economicamente parlando l'azienda distributrice di un farmaco preferisce ritirarlo dal commercio piuttosto che venderlo ad un prezzo non conveniente).
In ogni caso il farmaco rappresenta un'associazione di 2 molecole, l'acido acetilsalicilico (la comune cardioaspirina) + l'esomeprazolo (un protettore gastrico) che può tranquillamente assumere separatamente.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 463XXX

Iscritto dal 2007
Grazie dott. la sua risposta, mi rasserena, ne approfitto per chiederle se esistono altri anticoagulanti con bassissimi effetti collaterali.. e se secondo la sua esperienza il ritiro di Onnua sarà a breve sostituito da un farmaco simile da somministrare in un unica pillola..