Utente 322XXX
Soffro di tiroide autoimmune e attualmente sono in eutiroidismo e assumo un integratore a base di selenio...ho dei dubbi:volevo sapere se questa tiroidite può causarmi infertilità,difficoltà a rimanere incinta o a portare avanti una gravidanza?Se è vero che chi soffre di una malattia autoimmune ne ha anche altre,se è così come devo procedere per vedere se ne ho altre??E infine se la tiroide autoimmune o un ipotiroidismo nonostante sia curato possano portare a una perdita della libido e anche a una menopausa precoce??...queste cose mi fanno stare molto in ansia,spero che possiate rispondere a questi miei dubbi,grazie in anticipo.
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Cappelletti
20% attività
0% attualità
8% socialità
COPIANO (PV)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2009
la tiroidite autoimmune una volta che si è in eutiroidismo, in trattamento stabile non dà grossi problemi. E' vero che a volte ci possono essere associate altre patologie: dolori reumatici, celiachia che è bene escludere con esami specifici se presenti sintomi come diarrea-stitichezza, algie diffuse alle articolazioni. La libido rimane normale se la terapia è giusta e se gli esami ormonali tiroidei sono nella norma. Non è causa di menopausa precoce sempre se ben compensata dalla terapia. Non influisce sulla possibilità di una gravidanza se ben compensata dalla terapia. Durante la gravidanza, un attendo monitoraggio dei valori ormonali tiroidei ne limita i problemi.
[#2] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille...quindi anche se questa tiroidite sfocia in un ipotiroidismo con la cura ormonale non dovrei avere nessun genere di questi problemi???Per quanto riguarda le altre malattie autoimmuni devo fare degli accertamenti o stare attenta a particolari sintomi??ce ne sono alcune strettamente legate alla tiroide autoimmune?
[#3] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
E in particolar modo c'è un legame con la sclerosi multipla???ho possibilità di ammalarmi di sclerosi...
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Cappelletti
20% attività
0% attualità
8% socialità
COPIANO (PV)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2009
con sclerosi multipla no
non farei altri esami
se sintomi nuovi mi contatti
saluti
[#5] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille
[#6] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
Salve,scrivo di nuovo perché sto molto in ansia,da quando ho saputo della relazione tra le arie malattie autoimmuni sto sempre nervosa e preoccupata,e sento tremori alle mani soprattutto la destra,ma solo leggeri,poco visibili,è più come se fosse una cosa interna e un formicolio lieve solo a quella,oggi ho avuto come una fitta all'orecchio e comunque vivo una situazione di malessere generale,sempre in ansia e pensando alla sclerosi multipla...sono una persona molto ipocondriaca e mi rendo conto che questi sintomi li ho da quando ho saputo di questa relazione tra le malattie autoimmuni,forse li avevo anche prima ma nn c davo peso e non ricordo,non so cosa devo fare??pensa che ho bisogno di fare accertamenti o posso stare tranquilla e togliermi questa paura della sclerosi??grazie