Utente 327XXX
Sono uno studente di 23 anni, e da qualche mese accuso problemi di erezione durante il rapporto sessuale.

Durante i preliminari non c'è nessun problema, ma quando è il momento di inserire il preservativo l'erezione viene meno senza motivo.
Per un periodo ho usato dei preservativi ritardanti, e credendo dipendesse da quelli ho iniziato ad usare quelli normali. All'inizio sembrava si fosse risolto, ma ora si è ripresentato il problema e non so da cosa dipenda.
Stando a quanto dice la mia ragazza il pene sembrerebbe esser meno duro (durante i preliminari) rispetto a prima che si verificasse la cosa per la prima volta, anche se io sinceramente non ho notato nulla del genere.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,spesso indossare il profilattico puo' dare luogo ad una minore padronanza della erezione,anche se in precedenza cio' non avveniva...Va da se che,per uscire dai paradossi che evidenziano differenti visioni circa la turgidita' della erezione,il ricorso ad una diagnosi andrologica obiettiva sia ineludibile.Ne parli con il suo medico per individuare lo specialista idoneo.Cordialita'