Utente 657XXX
buona sera a tutti!...mi sono rivolto al vostro sito xè è davvero eccellente ed altamente esauriente nelle risposte!!sono un ragazzo di 25 anni,sportivo 196 x 78 kg,pratico da ormai 2 anni palestra...il mio allenamento si basa sopratutto su pesi,corsa,addominali ecc
è da un anno ormai a questa parte che avverto ogno giorno extrasistoli,documentate da test HOLTER :

RITMO SINUSALE INTERROTTO DA SPORADICHE EXTRASISTOLI SOPRAVENTRICOLARI(65)ISOLATE E RIPETITIVE IN FORMA DI 3 COPPIE. RARISSIMI BATTITI ECTOPICO VENTRICOLARI POLIFOCALI ISOLATI(120 NO COPPIE).NON ANOMALIE DI SIGNIFICATO ISCHEMICO ACUTO DEL TREND DEL TRATTO ST. CLASSE DI LOWN 3.3. PUNTEGGIO TOTALE DI LOWN 34.

questo è il risultato del test,il problema è ke ci sono giorni in cui avverto meno di 185 EXTRA complessive!nei momenti in cui sono eccitato(pensate solo al fare l amore con la mia ragazza)piuttosto ke agitato il mio cuore "impazzisce",come se pescasse a vuoto!!ne percepisco 1 a 1 oppure 1 ogni 2 o 3 colpi normali e quasi sempre in coppia!è una sensazione brutta,quasi da togliere il fiato!!appena finisce il rapporto tutto passa...quello ke non capisco è il perche di cosi tante extrasistole!quando corro nuoto ecc. il mio cuore pompa tanto ma non avverto quasi mai extra!!quando faccio l amore è una paura unica!!!....eppure dicono ke fa bene al cuore!!!io ho paura!!!ci sono giorni che(in tutto l arco della giornata)CREDO di avvertirne notevolmente di piu che 185 ext!!è vero,sono una persona molto ansiosa e attenta a ogni piccolo sintomo,ma sono contrario all uso di farmaci x placare questa mia ansia!!ho effettuato un ECOCARDIO un mese fa e mi è stato riscontrato un prolasso del LAM con lieve rigurgito mitralico!....mi è stato detto ke il mio cuore è sano e ke pompa bene FE 64%.....pero ogni volta che mi prende questa eccitazione o agitazione il mio cuore parte a razzo!!è normale?!è davvero cosi sano?!....... questo invece è il referto ecodoppler effettuato ad ottobre 2007
i diametri e gli spessori dei ventricoli sono normali? non sono segnati sulla scheda....

VENT SINISTRO: diastole / sistole (val.norm)
diametro mm 50 / 27 /
spessore setto ventric mm 7 / 10.4 /
spessore parete poster mm 7 / 17 / frazione d eiezione 64 % (50/70)

VENT DESTRO:
diametro mm 20 / -
spess parete libera -

ATRIO SIN diametro mm 20 (<40)

VALV AORTICA: normale
DIAMETRO BULBO 31 (20-38)
APERTURA LEMBI mm 17(15-26)
TRICUSPIDATA flusso anterogrado:NORMALE v max = -1.48 m/s flusso retogrado:NO

MITRALE: PATOLOGICA PROLASSO DEL LAM flusso anterogrado:NORMALE E/A >1 v max= 0.9 m/s flusso retrogado:SI INSIGNIFICANTE

TRICUSPIDE: flusso anterogrado:NORMALE flusso retogrado:SI INSIGNIFICANTE

VALV POLMONARE: flusso anterogrado:NORMALE flusso retogrado:NO (non è stata segnata la onda ’a’ (da 2 a 6 mm) )

mi permetto un ultima domanda,siccome faccio palestra,posso stare tranquillo se (alla luce di questi esami)in ALCUNI esercizi,durante lo sforzo,avverto 3 o 4 extrasistoli isolati l'un l'altro??purtroppo il mio cardiologo nn mi ha fatto fare un test da sforzo,solo un ECG di base dove permaneva un ritardo DX!!mi ha congedato dicendo dicendomi solo di ripresentarmi a fare gli stessi esami tra un anno e mezzo!!!grazie mille x l eventuale risposta...mi scusi x la lunghezza!spero di essere stato il piu chiaro possibile!scusate veramente tanto x la lunghezza!!!!!saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Annoni
28% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile utente,un problema serio di aritmia le assicuro che non fa differenza del fattoc he fa una nuotata impegnativa,un'attività di palestra intensa o un attività sessuale,ma si comporta reagendo sempre allo stesso modo per diversi stimoli;se avverte un comportamento agitato del suo cuore per certe attivita(anzi solo per una da quel che dice) e non per tutte,capisce bene che il problema non sta in un difetto organico del cuore(che dai parametri ecocardiografici è pià che buono)ma da un atteggiamento emotivo particolare in certe situazioni;cerchi di praticare attività sessuali con la stessa serenità e scioltezza con cui affronta gli impegni sportivi e vedrà che questi sintomi spariranno da soli insieme alla paura e all'ansia;il suo cuore è sano,stia sereno,cerchi di imparare a rilassarsi maggiormente,o l'uso dei farmaci per l'ansia potrebbe diventare un giorno una necessità
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 657XXX

Iscritto dal 2008
addirittura piu che buono?!... :-) bene bene!ero un po preoccupato perche sia l ecografista che il cardiologo alla luce di tutti gli esami mi parevano un po perplessi!...non dico una situazione disastrosa,pero mi hanno liquidato dicendomi di nn praticare sport a livello agonistico e d ritornare fra un anno x rifare gli stessi esami!!che tt sommato andavano bene......comunque dottor ANNONI la ringrazio x la cortesia e x la velocita d risposta!!!......se era possibile volevo usufruire ancora una volta dei sui "consigli" riguardo la mia situazione!...l extrasistolia,nei momenti in cui è piu accentuata,puo provocare un senso di oppressione e dispnea?!a volte mi capita una leggera oppressione nel petto!mi sento il fiato corto e pesante,mi sembra di far fatica a buttar fuori e a inspirare l aria dal naso NONOSTANTE riesco a prendere a pieni polmoni l aria!!!mi sento bloccato a fare anche le cose piu banali in quei momenti!!...lo so,sono strano!! :-) grazie mille dottore!un saluto e buona serata