Utente 149XXX
Salve mio padre ha 57 anni, e nella giornata di eri ha effettuato questo test, vi ho scritto il referto cosi da capire meglio ed a parole piu semplici qual'è la situazione. Grazie
SCHEDA REFERTO TILT-TEST

Conclusioni
MSC bilaterale in orto e clinostatismo negativo
Durante passaggio da clino ad ortostatismo assenza di sintomi e variazioni significative della PA e della FC. Prima e dopo somministrazione del nitrato comparsa dei prodromi tipici caratterizzati da progressiva ipotensione e successiva.
RR 10400 ms

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Vuol dire semplicemente che suo padre deve stare attento a non stare molto in piedi, specie quando è caldo. Deve bere molti liquidi.
Tutto qui
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 149XXX

Iscritto dal 2010
OK grazie dottore, hanno fatto un primo test a mio padre ed è risultato negativo alla sindrome di brugada, adesso hanno effettuato quest'altro per esserne ancora piu' certi, quindi è escluso possa avere sindrome di brugada ?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il tilt test non c entra niente con la Brugada.
Se un paziente avesse un sospetto Ecggrafico di Brugada deve fare il,test all ajmalina.
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 149XXX

Iscritto dal 2010
Capito dottore, le scrivo il test fatto in precedenza sulla probabile sindrome di Brugada:
ACCESSI VASCOLARI
Duplice accesso venoso femorale dx
DESCRIZIONE INTERVENTO
Ritmo di base sinsuale
Intervallo HV basale 62 ms
Eseguito mappaggio elettroanatomico carto del ventricolo destro che non evidenza aree di basso voltaggio.
Alla stimolazione ventricolare programmata da due siti di stimolazione con due drive e sino al triplo extrastimolo non inducibilita' ad aritmie ventricolari.
Si procede quindi a somministrazione di flecainide 2MG/10/10MIN che non evidenza significative modifiche del tratto at nelle derivazioni V1-V2 durante il periodo di osservazione nè significativo prolungamento dell' intervallo HV.
(HV dopo flecainide: 69 ms)
Procedura ben tollerata dal paziente e terminata senza complicazioni.
CONCLUSIONI
Test alla flecainide negativo per induzione di pattern tipo Brugada. Non inducibilita' di aritmie ventricolari alla stimolazione ventricolare programmata. Intervallo HV lievemente prolungato. Assenza di significative aree di basso voltaggio al mappaggio elettroanatomico.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Quindi un esame normale.
Non vedo pertanto motivo di preoccupazione
Cirdialita
Cecchini