Utente 274XXX
buongiorno gentili dottori, vi scrivo poichè il mio fidanzato si è sottoposto ad un intervento di frenulotomia sette giorni fà, ha assunto un antibiotico per via orale( zimox) per cinque giorni, e domani dovrebbe recarsi dal medico chirurgo che lo ha operato per medicare.Scrivo perchè ho letto diverse storie e racconti on line e tutti parlano di punti che poi cadono da soli o ancora di medicazioni e pomate alle quali ricorrone ogni sera, il mio fidanzato ha seguito le indicazioni del medico e quindi non ha ne medicato ne usato pomate ma ha assunto solo l antibiotico. Al quinto giorno mi ha detto di aver notato del gonfiore e io mi sono preoccupata, mi chiedo anzi vi chiedo è normale? è dovuto all intervento? si sgonfia da solo o dovrà assumere qualcosa? ha seguito le indicazione del medico ovvero ha tenuto il pene alto per tutti i sette giorni, proprio per evitare problemi di gonfiore o altro; inoltre volevo sapere se è normale avverta spesso un bisogno di minzione.
vi ringrazio in anticipo e auguro a tutti una buona giornata.
saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
la frenulotomia è un intervento banale e spesso il "post" consiste in lavaggi con acqua ossigenata e applicazione di crema antibiotica mattina e sera. Ognuno di noi poi ha i suoi protocolli. I punti riassorbibili si staccano da soli in 15 gg. personalmente ricontrollo il paziente a sette e quindici giorni.
E' sicura che ha eseguito una frenulotomia e non invece un intervento per FIMOSI? >>>circoncinsione, postectomia. Ha un ematoma?
[#2] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
gentile dottore, a seguito di dolori durante l atto sessuale, dolori insorti da poco si è recato da un andrologo che gli ha detto della necessità di un intervento nel quale si doveva eliminare il frenulo, si chiama frenulotomia?... dicendo che il frenulo era diventato poco elastico, " sclerotico" e il modo per risolvere era questo, ha operato eliminando completamente il frenulo e ha messo dei punti fasciando il pene, quindi ha lasciato a lui solo lo spazio possibile per urinare e non sporcarsi, questo è quanto sappiamo e quel poco che si vede. Quando ha iniziato ad avvertire gonfiore ha chiamato il medico che gli ha detto che se non aveva sanguinamenti o non erano saltati i punti poteva star tranquillo.
Mi delucida lei, visto che mi sto agitando sempre più......
[#3] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
ok, serenità, allora tutto abbastanza bene. Potrebbe essere un banale edema reattivo all'intervento, dovrebbe riassorbirsi in pochi giorni
[#4] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
dottore la ringrazio, ma posso veramente star serena? quello che non capisco è come mai non lo abbia fatto medicare da solo e applicare la pomata, ma solo assumere un antibiotico. Volevo in ultimo chiderle, il frenulo sclerotico come viene? è dovuto alla brevità di esso o viene in seguito ad altri motivi? se ci fosse un ematoma, cosa significa ? a cosa potrebbe essere dovuto?
la ringrazio ancora per la sua gentilezza e disponibilità e le auguro buon lavoro.
[#5] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
la sclerosi spesso è spontanea . Come le dicevo ogni urologo ha i suoi protocolli. Ematoma : versamento di sangue, colore bluastro
[#6] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno e buona domenica a tutti i g entili dottori.scrivo poiche' e' andato tutto per il meglio , il gonfiore e' andato via e ieri si e' recato dal medico e ha tolto i punti, 13, in serata pero' si lamentava durante le erezioni spontanee di sentirsi pungere e allora abbiamo ipotizzato la preseza di punti, sta mattina durante il bidet ha notato 2 puntini bianchi allora abbiamo chiamato il medicoi e ha detto che cadono da soli , e' cosi'? Come bisogna fare per farli cadere rapidamente visto il fastidio , e se non cadessero bisogna incidere e toglierli, ringrazio anticipatamente per.disponibilita' di chi calmera' le nostre preoccupazioni....
[#7] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
tutto normalissimo. Se qualche punto non vuole cadere lo toglierà il medico in pochi secondi
[#8] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
Capisco, ma c e un modo per far si che cadano prima? E se dovesse toglierli lui come ha fatto con glialtri 12 punti, ha bisogno di incidere essendo interni? Grazie dottore per la sua celerita'....
[#9] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
punti "interni" è difficile che ci siano, in quel caso verranno riassorbiti dai tessuti stessi
[#10] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
siccome la rimozione degli altri punti è stata dolorosa e siccome togliere quelli sottopelle è maggiormente doloroso. Se si evitasse facendoli cadere da soli sarebbe melglio quindi c e un metodo?
[#11] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
siccome la rimozione degli altri punti è stata dolorosa e siccome togliere quelli sottopelle è maggiormente doloroso. Se si evitasse facendoli cadere da soli sarebbe melglio quindi c e un metodo?
[#12] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
siccome la rimozione degli altri punti è stata dolorosa e siccome togliere quelli sottopelle è maggiormente doloroso. Se si evitasse facendoli cadere da soli sarebbe melglio quindi c e un metodo?
[#13] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
siccome la rimozione degli altri punti è stata dolorosa e siccome togliere quelli sottopelle è maggiormente doloroso. Se si evitasse facendoli cadere da soli sarebbe melglio quindi c e un metodo?
[#14] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
di solito si riassorbono. Personalmente applico emla crema al paziente prima della rimozione per evitare il dolore
[#15] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
Gentile dottore, ieri guardando bene ho notato che i punti sono 6, tre sul glande e tre sul prepuzio e il medico ha detto di lavare bene con acqua e sapone per farli cadere prima.... io ho notato sui punti maggiori quello sul glande e l ultimo del prepuzio Delle secrezioni tipo pus, come nei brufoli, di cosa si tratta? Stamattina una parte di questa secrezione su un punto e' andata via con l acqua, rimane solo su uno, ma cos'è ? La ringrazio
[#16] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
Gentile dottore, i punti sono caduti, lavandosi si sono allentati e caduti, ne e' rimasto solo uno, quello che ci preoccupa e' che c' e' tipo pus sul punto sul glande, perche' e' una sostanza bianca di cui non si capisce bene cosa sia, io ignorantemente ipotizzo pus, mi sembra come un brufolo. Sto arrivando! Di cosa potrebbe trattarsi?