Utente 322XXX
All'età di 15 anni ho sofferto di ipertiroidismo,da qualche anno ho trovato gli anticorpi antiperossidasi molto alti,ma gli ormoni nella norma,e quindi ho una tiroidite autoimmune e assumo un integratore a base di selenio...È vero che soffrendo di una malattia autoimmune potrei soffrirne anche di altre e in particolare modo c'è uno stretto legame tra la tiroide autoimmune e la sclerosi multipla??potrei ammalarmi di quest'ultima??devo fare accertamenti,stare attenta a particolari sintomi,come devo comportarmi...questa cosa mi angoscia molto e non mi fa vivere bene.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
l'autoimmunità tiroidea è piuttosto frequente nelle giovani donne e in linea generale si assiste con una relativa frequenza all'associazione con altre malattie autoimmuni, ma solo raramente si tratta di condizioni di particolare gravità.
Pertanto non c'è proprio motivo di pensare di dover necessariamente sviluppare la sclerosi multipla, o il LES, o chissà cos'altro.
Saluti,