Utente 209XXX
Da un paio di settimane in certi momenti della giornata sento come un'oppressione al petto, qualcosa che mi preme e nella parte destra come una monetina che schiacciando mi fa male. Da circa una settimana ho incominciato ad avvertite un formicolio al braccio destro sopratutto durante la notte. Sono una donna di 45 anni, non sono sovrappeso e prendo la pastiglie per la pressione, che nella mia famiglia e ereditaria. Gli ultimi due mesi sono stati difficili e sono stata molto stressata e ansiosa sopratutto a causa del fatto che a mio suocero e stato diagnosticato un cancro allo stadio 4 e mio marito e dovuto partire per andare a stare col padre che e morto da poco. La casa e rimasta sulle mie spalle e questo mi ha messo una terribile ansia addosso. Domani chiamero il medico di famiglia e prenotero una visita da cardiologo, vorrei pero capire se mi devo preoccupare piu del dovuto o questa sensazione al petto puo essere causata dall'ansia.
Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il fatto che il dolore sia moto circoscriitto e come dice lei aumenta se " ci preme sopra" fa deporre per una causa NON cardiaaca del dolore.
Tuttavia data la sua eta e lo stss nel quale pare vivere, sarebbe opportuno programmare un ECG sotto sforzo.
Cordialita
Cecchini
[#2] dopo  
Utente 209XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per la sua risposta. Ho gia provveduto e prendere appuntamento col cardiologo e anche parlato con una mia amica che sempre in un periodo stressante qualche mese aveva i miei stessi identici problemi e non ha riscontrato, dopo i vari test, nessun problema al cuore. Ancora grazie per il suo aiuto