Utente 139XXX
Buona sera a tutti,
sono un ragazzo di quasi 24 anni, non bevo, non fumo, non assumo farmaci, sono un donatore Avis, faccio regolarmente pesi, sono alto 171cm e peso 65kg. La mia alimentazione è prevalentemente vegana, ogni tanto mangio carne e pesce, e quotidianamente 2-4 uova intere al giorno, non ho nemmeno eliminato i grassi mangio quotidianamente frutta secca e assumo olio d oliva nei pasti principali.La mia dieta è normocalorica, circa 2000/2200 calorie al giorno. Dalle ultime analisi fatte circa un paio di settimane fa credo di soffrire di ipocolesterolemia, in base alle analisi: colesterolo totale 91 mg/dl , HDL 54 mg/dl, trigliceridi 47 mg/dl. Il resto dei valori sono tutti perfettamente nella norma, rientrano nei range di riferimento e si trovano circa a metà. Sapendo che il colesterolo è legato anche alla produzione ormonale ho fatto anche quel tipo di analisi, purtroppo non ho i risultati sotto mano ma è risultato che sia il testosterone totale che quello libero erano nella norma, ma il testosterone totale era tendente ai valori più alti, quello libero(da come so la frazione attiva) era nella norma ma tendente ai valori più bassi.
Attendo risposta e ringrazio anticipatamente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

fatta la descrizione del caso...qual è la domanda?


Prego.
[#2] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2009
Dr. Serafino ha ragione,
vorrei sapere se è tutto nella norma o se può essere sintomo di qualcosa di più grave, ho letto su internet che avere il colesterolo basso può essere riconducibile a varie problematiche, ed eventualmente se devo modificare la mia alimentazione o il mio stile di vita per aumentare il livello del mio colesterolo totale,
ringrazio per la disponibilità.
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Grazie per la domanda.

Gentilissimo,

una dieta vegana associata ad attività sportiva intensa (pesi) determina frequentemente una riduzione di alcuni valori, tra cui la colesterolemia.

Se desidera proseguire con siffatto regime dietetico e non trascurare gli impegni sportivi farebbe bene a strutturare meglio la Sua alimentazione con l'aiuto di un Dietologo/Nutrizionista.


Prego.
Cordiali saluti.