Utente 302XXX
Salve.

Sono un ragazzo di 21 anni ed è il terzo anno consecutivo che la mia mano destra presenta i famosissimi geloni.
Nei precedenti due anni, la patologia ha interessato tutte le dita della mano destra.
Attualmente, invece, un gelone è localizzato centralmente nell'indice e l'altro nell'estremità del mignolo.
Sempre la mano destra.

Cosa fare?
Come posso trattarli?
Basandomi sulle precedenti esperienze, una volta manifestatisi, non andranno via prima di aprile/maggio, ma vorrei evitarmi questa adorabile sensazione per così tanto tempo, anche perché la mia mano è dolorante, gonfia e prude maledettamente.

Vi ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

la problematica potrà essere trattata e risolta dopo un'accurata valutazione specialistica Dermatologica in diretta.


Prego.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
302472

dal 2015
La ringrazio.
Dovrei rivolgermi ad un dermatologo, ad un angiologo o è indifferente?
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Di nulla.

Le ho già risposto Dermatologo.
[#4] dopo  
302472

dal 2015
Argh. Ha ragione.
La ringrazio nuovamente.
[#5] dopo  
Dr. Nicola Di Fiore
24% attività
0% attualità
4% socialità
BATTIPAGLIA (SA)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2006
Sono i sintomi caratteristici dei geloni.Difficili da trattare,ma esistono degli integratori tipo: (testo eliminato dallo staff) per uso locale e (testo eliminato dallo staff) da assumere tre volte al di.
Spero sia stato utile questo suggerimento.
[#6] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Gent. utente,

poiché la Sua descrizione è carente di elementi tali da poter formulare una diagnosi precisa...ma soltanto ipotetica, Le sconsiglio di utilizzare qualsiasi rimedio terapeutico che potrebbe compromettere la valutazione clinica, da effettuarsi SEMPRE "de visu" con lo specialista Dermatologo o comunque col proprio Curante.


Cordialità.
[#7] dopo  
302472

dal 2015
Vi ringrazio.

I due geloni sembrano migliorare, nel senso che le aree interessate sono più sgonfie, meno doloranti e non più pruriginose.
La pelle, però, è leggermente secca.

In ogni caso, sì, se il problema persiste, andrò da un dermatologo direttamente.
Sicuramente non mi lancio tra farmaci vari senza sapere precisamente qual è la patologia.

Grazie ancora.