Utente 207XXX
Gentili dottori,
vi chiedo gentilmente un consulto che riguarda un problema che da un po' accusa mio fratello di 16 anni. Per la prima volta un mese fa iniziò ad avere dolore al centro del petto, andammo dal medico di famiglia e ci disse che derivava dal fatto che aveva mangiato un po' pesante la sera prima (fritto, bevande gasate) e gli aveva consigliato per un po' di mangiare un po' più leggero. Spesso dopo i pasti questo dolore si è ripetuto; l'altro giorno però l'ha avuto a distanza di 4 ore dal pranzo e quindi siamo tornati dal medico. Questa volta non ha parlato per niente dello stomaco, ma ha detto che è un dolore aspecifico. Questi dolori durano un oretta circa e poi passano e non si irradiano in nessuna parte. Cosa ci consigliate? un ecocardiogramma nelle prossime settimane o quando si verifica di andare al pronto soccorso direttamente? Grazie a tutti in anticipo sia dell'attenzione che delle risposte,Valentina

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente
per fortuna a 16 anni le possibilità che un dolore toracico dipenda da problemi cardiaci è assolutamente remoto....
Non mi preoccuperei più di tanto, ma se proprio vuole escludere che il cuore ne sia responsabile gli faccia fare un ECG durante il dolore.
Cordialità