Utente 716XXX
Buongiorno, vorrei sapere se l'arnica compositum è valida nel piccolo sanguinamento delle emorroidi ed in quale caso non usarla.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Gentile signora,
direi proprio che tale farmaco anti-infiammatorio, anti-edematoso, ottimo rigenerante delle articolazioni NON VADA bene nei sanguinamenti emorroidari. Le consiglio innanzitutto una visita medica (proctologica se possibile) per poi ricevere una presfrizione adeguata.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 716XXX

Iscritto dal 2008
egregio dottore inannzitutto grazie per la risposta, vorrei sapere le emorroide con trombo in quanto tempo regrediscono, e come trattarle, a parte intervento chirurgico.
Ho letto altre risposte, ma nessuna che spiega effettivamente quanto tempo durano, se le macchie di sangue regrediscono in breve o lungo termine, quali trattamenti farmacologici usare.
Grazie
marta
[#3] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Gentile signora,
le linee guida del sito ed il codice deontologico impediscono qualsiasi prescrizione in assenza di visita medica, per tale motivo non è possibile fornire risposte alle sue richieste.
Il tempo di "durata" della trombosi emorroidaria dipende dalle dimensioni, dalla localizzazione, dalle patologie concomitanti etc.
che solo con una visita diretta è possibile accertare.

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
In aggiunta a quanto giustamente suggeritole dal dott Nardacchione, mi permetto di sconsigliarle di procedere a terapie "fai da te". La patologia anorettale è più complessa di quanto comunemente si creda e non necessariamente vi è una cura che vada bene per tutte le affezioni e per tutti i pazienti.
Non si meravigli dell'incertezza della prognosi per la sua tromboflebite: come le è già stato spiegato l'evoluzione è molto variabile e può dipendere da molte cose. In ogni caso può essere accelerata da una appropriata terapia.