Utente 176XXX
Buongiorno,

da circa 3 anni ho una verruca plantare che non va via con nessun trattamento. In particolare, in questi ultimi tre anno ho fatto i seguenti trattamenti dal dermatologo:
- circa 5 sedute in cui mi hanno iniettato un liquido (onestamente non so di cosa si tratti) che avrebbe dovuto eliminare la verruca
- circa 10 sedute di crioterapia
Questi trattamenti non hanno fatto altro che ingrandire questa verruca.
- Dopo mia insistenza, il dermatologo ha accettato di farmi un trattamento più forte, e in data 2 ottobre 2013 mi ha fatto il laser.

Ad oggi, 18 novembre 2013, ancora sento fastidio (il buco era piuttosto grande) ma purtroppo ho il sospetto che la verruca sia ancora lì: infatti il buco si è rimpicciolito, ma ormai è parecchio tempo che è stabile, è rimasto un buchino su cui si è formata una patina dura, non morbida come dovrebbe essere la pelle.
A questo punto sono terrorizzata dall'idea che nemmeno il laser abbia funzionato!
Cosa devo fare? Ci sono rimedi ancora piè efficaci?

Grazie e cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
dopo tutte queste pratiche necessariamente invasive , è normale che vi sia un po' di sofferenza cutanea e verosimilmente del tessuto di granulazione (cicatriziale).Bisogna ancora aspettare prima di dire che il laser abbia fallito.
a volte per rimuovere una verruca può succedere di avere un piccolo calvario , specialmente per le verruche plantari,ma alla fine si arriva sempre alla soluzione.
Cordialità