Utente 781XXX
Buongiorno,

vi scrivo per avere qualche indicazione in merito ad una situazione che da stamattina mi sta preoccupando non poco.

Mi sono svegliato questa mattina con un leggero dolore al testicolo destro, il "dolore" è molto lieve, non continuo, lo definirei quasi pulsante dato che passano anche 5/10 minuti tra una "fitta" e l'altra.

Al tatto non sento nulla di strano e non provo dolore alla palpazione.

Sto per prendere appuntamento per un consulto ma vorrei se possibile avere qualche parere.

grazie molte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la dolenzia al testicolo rappresenta una delle,rare,urgenze andrologiche,quindi,mi atterrei alla diagnosi dello specialista.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 781XXX

Iscritto dal 2008
Buongiorno Dottore, grazie per la risposta. Nel mentre mi sono recato al pronto soccorso dove dopo palpazione del testicolo l'esito è stato "struttura parenchimatosa, epididimo normale, riflesso cremasterico normale".
Fondamentalmente sono stato rassicurato e mi è stato prescritto dei fans generici (brufen o simili).
Spero che questo basti a far passare il fastidio, quantomeno gli scenari peggiori parrebbero scongiurati,
Resto in attesa anche di un suo parere se possibile, grazie
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
…senza poter vedere,ogni giudizio sarebbe un esercizio di fantasia.cordialità.
[#4] dopo  
Utente 781XXX

Iscritto dal 2008
Capisco, giusto per completezza l'esame ecografico appena fatto riporta : "i didimi sono in sede con morfologia, dimensioni, contorni ed ecostruttura regolari, esenti da lesioni focali. Cisti alla testa dell'epidimio di 7mm a dx e 4mm a sin. Non ectasie venose. Normale spessore delle borse scrotali e l'entità della fisiologica falda liquida nella cavità sierosa".
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
…ne parli con l'andrologo di riferimento.Cordialità.