Utente 390XXX
Dopo aver assunto per 6gg cortisone (bentelan iniezioni), l'ultimo giorno di cura ho iniziato anche a prendere ciproxin 1000 rm per la prostata.
Nella notte del secondo giorno di assunzione ho iniziato ad avere forti crampi dolorosi ai polpacci e da allora (sono passati 4gg) nonostante subito ho sospeso l'antibiotico ho ancora dolenzia ai polpacci e a tutte e due le gambe.
Segnalo che tale antibiotico l'ho assunto piu' volte anche per 20gg senza particolari problematiche.
Il medico dice che probabilmente i due farmaci insieme hanno provocato tale effetto collaterale (peraltro ben specificato nel bugiardino).
Ora mi chiedo se cio' puo' aver provocato danni ai muscoli e/o tendini e inoltre chiedo se in futuro potro' ancora assumere tale antibiotico oppure uno della stessa famiglia dei chinoloni.
Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gentile utente
è consigliabile che in futuro eviti questo antibiotico e avere riguardo nei confronti dei fluorochinolonici anche se dipende molto dalla molecola specifica (probabilmente con altre molecole non ha questi disturbi)
[#2] dopo  
Utente 390XXX

Iscritto dal 2004
Grazie per la cortese risposta,

a distanza di 5gg da quando ho smesso l'antibiotico, ho ancora dolore alle gambe e anche un po' agli avambracci(miopatia??) oltre a mal di testa.

Inoltre da un es.ematico effettuato ieri, la ALT e' aumentata a 42 (v.n. 40) mentre l'amilasi pancreatica a 62 (v.n.50)-(in passato ho avuto pancreatite per cui e' sempre un poco mossa) mentre emocromo,pcr, elettroliti,cpk,mioglobina,urine,ggt,AST sono nella norma.

Mi devo preoccupare per possibili problematiche al fegato o ai muscoli/tendini??

devo fare ulteriori accertamenti ??

grazie


[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
sarebbe utile il CK per valutare un'eventuale sofferenza muscolare