Utente 282XXX
Salve, vorrei gentilmente sapere se un sovrappeso di 25-30 kg può far salire il valore CPK. Il mio, negli ultimi mesi oscilla tra 200 e ultimo 428. Ho 50 anni e soffro di ipertensione che curo con Bisoprololo 3.75, Giant, cardirene 075, e infine Ziloric 300. Ora la PA è ottimale (70/110). Prendevo anche atorvastatina che ho sopseso 2 mesi fa ma il valore ancora deve rientrare. Vi è anche familiarità per diabete e eventi cardiaci. In attesa ringrazio e saluto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il peso, almeno per quanto ne sappia, non dovrebbe essere responsabile dell'innalzamento delle CPK. Ovviamente la persistenza nel tempo è segno di indipendenza dall'uso delle statine e ne controindica l'utilizzo. L'unica modalità che ha per controllare l'ipercolesterolemia è una dieta ipocalorica e ipolipidica che servirà anche per aiutarla a perdere peso, in associazione ad una controllata attività fisica.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 282XXX

Iscritto dal 2012
Grazie Dr Rillo per la risposta, ma le cpk alterate come le mie sono di per sé preoccupanti? Posso camminare a passo svelto per un'oretta? Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il problema di CPK elevate indipendentemente dall'effetto delle statine è un problema che non è di pertinenza cardiologica. Per sapere su quale versante approfondire la diagnostica contatti il suo medico di base.
Saluti