Utente 193XXX
buongiorno dottori.. vi spiego un' po la mia situazione.. ho avuto per 2 settimane forti perdite d'equilibrio che tuttora mi porto dietro anche se in modo piu' blando.. quando cammino non tanto ma quando sto fermo ho la sensazione di cadere e mi devo muovere.. premetto che sono un ragazzo molto ansioso e ultimamente ho effettutato parecchie visite.. visita neurologica mi hanno detto tutto ok, visita otorino tutto ok, visita cardiologica + ecg+ ecocardio tutto ok, ho fatto anche i raggi alla cervicale ed è risultato un'abolizione della fisiologica lordosi..domani ho anche la visita oculistica. il mio problema è che da 1 mese circa dopo 1-2 ore appena alzato mi viene improvvisamente una forte debolezza con mancanza di forze e conati di vomito che dura per tutta la giornata...l'altra sera ho avuto anche fitte allo stomaco che mi prendevano anche il petto.. e dopo aver preso il maloox è migliorato.. vorrei capire questa debolezza da dove puo' arrivare... perchè non riesco a stare tranquillo e svolgere le mie attivita' quotidiane.. puo' essere un problema di anemia o tiroide? o puo' essere collegato alla cervicale anche se non ho dolori particolari.. anche se molto spesso ho male alla tempia destra e all'occhio soprattutto a schiacciare la palpebra. vi ringrazio in anticipo della risposta. cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente faccia seguire tutto l'iter diagnostico al suo curante, compresi gli accertamenti per anemia e tiroide e se non dovesse risultare nulla di organico come sembra, non disdegni anche un aiuto psicologico che potrebbe farla uscire da questo odioso circolo vizioso che le inficia la qualità della vita.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
grazie dottore della risposta... stamattina ho preso un integratore in farmacia con vitamina b12, acido folico e altre vitamine.. sto leggermente meglio anche se il senso di stanchezza e nausea è ancora presente...la visita oculistica che ho eseguito stamattina è risultata negativa... ora farò gli esami del sangue compresi di tiroide e ferro.. ma secondo lei un problema di cervicale puo' dare questi sintomi? anche se nella mia testa la preoccupazione piu' grossa riguarda la sclerosi multipla anche se il neurologo mi ha detto di stare tranquillo... ho paura che magari non si sia accorto di qualche patologia...cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Stia tranquillo e non si faccia prendere dal panico, segua le indicazioni del suo curante.
Saluti