Utente 328XXX
Salve, sono un ragazzo di 26 anni, sono due giorni che avverto un fastidio costante nella zona del basso ventre, con episodi di dolori pungenti, quando assumo determinate posizioni, come per esempio in estensione o da sdraiato o in piedi allungando le braccia verso l alto. Ho riscontrato anche fitte in corrispondenza ai normali movimenti intestinali preflatulenze. Tengo a precisare che i primi fastidi, comparsi, con primo sintomo l urgenza di urinare sono parsi circa 5 ore dopo uno sforzo sessuale, forse eccessivo. Due rapporti ravvicinati fra loro, con il secondo iniziato senza i "normali (personali) tempi di recupero" ho comunque raggiunto il coito, avvertendo uno sforzo, passato inosservato in quel momento. Vorrei capirne di più, cercare di capire se le cose sono collegate e anche se lo fossero se è comunque un episodio anormale. Che dite?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
sembra questione muscolare della parete addominale o dell' intestino o di tutte e due. Necessita anzitutto che il suo medico di base "le metta le mani sulla pancia" come si dice in gergo, che a naso di andrologico c' è poco.