Utente 289XXX
Buongiorno, vorrei chiedere se è possibile praticare un ivg alla settimana 8+3 mediante ìsterosuzione in anestesia locale. Oggi ho fissato l intervento e nonostante ci fosse la possibilità di scelta mi è stato detto che loro preferiscono la generale non sapendo però dirmi se con o senza intubazione. Ora sinceramente mi sono ritrovata mio malgrado a scegliere la generale anche se avrei preferito la locale. Dato che l intervento sarà tra due settimane quando appunto sarò alla 8+3 cosa mi consigliate? Sono molto spaventata dall' anestesia, posso ancora cambiarla? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, lei puo' modificare sicuramente la sua decisione, almeno credo pur senza conoscere i protocolli organizzativi del suo Ospedale.
Comunque io non mi sento di consigliarglielo, anche perchè l'anestesia sarebbe breve, confortevole e per quanto ho sempre visto io, difficilmente si ricorre all'intubazione. Per completezza di esposizione tenga presente che anche l'anestesia locale, che non garantisce il medesimo confort, non è assolutamente priva di rischi come del resto qualsiasi pratica medica: il rischio 0 non esiste, bensì si parte da 1.
Spero di essere stata esauriente, saluti.