Utente 717XXX
Salve a tutti!!è la prima volta che faccio una domanda su questo sito molto utile ed interessante!Ciò che mi spinge a scrivere è il fatto che credo di avere una lieve (per ora) forma di ginecomastia. Vorrei chiedere agli esperti i passi che dovrei fare (medico da consultare ecc...) per eliminare questo piccolo problema che sta cominciando ad attaccare la mia autostima e serenità. Non so ancora, ovviamente, se si tratta di grasso accumultao o ginecomastia vera.Vorrei anche sapere se l'assunzione di integratori e parlo solo di integratori come le proteine (mi accingerò l'anno prossimo a fare body building)aggraverà il problema.Ultima domanda: in quali casi l'intervento è COMPLETAMENTE coperto economicamente dal S.S.N.?Grazie a chiunque mi darà utili informazioni.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Intanto prima ancora di un consulto specialistico per una eventuale correzione chirurgica, provveda a richiedere al Suo curante una ecografia mammaria bilaterale (per stabilire se si tratta di una ginecomastia vera o di una pseudoginecomastia) e un inquadramento endocrinologico.

cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 717XXX

Iscritto dal 2008
Anche se non del tutto completa, ringrazio per la risposta che lei mi ha dato.
[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Può riaggiornare il post dopo le indagini consigliate e Le risponderemo senz'altro.
[#4] dopo  
Utente 717XXX

Iscritto dal 2008
Seguirò il Suo consiglio. Grazie per la disponibilità dimostrata.