Utente 238XXX
Egr Dottore

A scopo preventivo oggi ho effettuato un Ecg da sforzo che ha dato il seg risultato :
Test massimale caratterizzato da discreta tolleranza allo sforzo, elevata risposta te svia, non sintomi né alterazioni ecg indicative di ischemia miocardico acuta. Recupero rapido, extrasistolia ventricolare isolata per tutta la durata dell'esame,invariata durante sforzo, non aritmie maggiori. Test interrotto per affaticamento.
Supino Fc 89 bp 150/90
Inizio es 88. 150/90. Velocità 2.7 km/ora elevazione 10%. Tempo. Xx
Fase 2. 118 150/90. 4.0. 12%. 02.01
Fase 3. 137 160/80. 5.5. 14%. 04.00
Picco. 140. 160/80. 5.5. 14%. 04.30
Fine reg. 109. 200/80 Rec. 04.23

Secondo lei e' Ok?

Visto che1 anno fa' avevo effettuato identico esame con esito negativo e FC target raggiunto ( 150 bpm)

E' possibile che questa volta non sia riuscito a concludere l'esame per affaticamento perché nelle ore precedenti l'esame ho avuto notevoli problemi di stomaco ( soffro di ernia jatale e reflusso gastro) con dispnea e dolori retrosternali?
La pressione dura te l'esame e' risultata più bassa rispetto a quella rilevata alla fine, e corretto?
Il Medico che ha effettuato l'esame dice che evidentemente la terapia in corso per l'Ipertensione va rivista, le mie misurazioni a casa e dal mio medico risulta ok , 120/130 su 70/80 .


Grazie per la gentile risposta


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Direi che tutto sommato il test può essere considerato accettabile e i risultati sono tranquillizzanti. Per la pressione le consiglierei un approfondimento con un Holter pressorio delle 24 h da fare in questo periodo stagionale.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille Dott Rillo,

Seguirò il suo consiglio.

Buon wk
[#3] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
Mi scusi Dottore,

Solo ora , ripensando alla prova da sforzo fatto il 22 us , mi viene in mente un particolare ed un dubbio e vorrei cortesemente un suo parere.
Assumo da circa 1 anno un betabloccante, Congescor 1.25 , per la cura dell'Ipertensione che purtroppo a causa di un'incomprensione con il mio Medico non ho sospeso in previsione dell'esame.
Su esplicita domanda del Cardiologo che ha effettuato l'Ecg ho dichiarato di non averlo sospeso.
Nonostante questo il Medico ha proceduto comunque e concluso l'esame con l'esito sovraesposto.
Forse perché la dose del medicinale e' molto bassa e tale da non alterare l'esito dell'esame?

Potrebbe essere questo il motivo del mancato raggiungimento della Fc target?

Grazie mille per la gentile risposta
[#4] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Sicuramente.... e il risultato dell'esame, se non ha soddisfatto i criteri per essere ritenuto massimale, non è attendibile. Si rivolga per questo al suo cardiologo di fiducia, che valuterà se è il caso di farglielo ripetere in wash out da betabloccante.
Saluti cordiali
[#5] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
Mi sembrava che il risultato dell'esame , nonostante tutto, fosse in ogni caso buono.

Su suo consiglio ho parlato con il mio Medico/Cardiologo e domani nel tardo pomeriggio rifarò l'esame senza assumere il Congescor al mattino , come faccio di solito ( spero siano sufficienti 36 ore di scopertura).
Il Medico mi ha ricordato che prendo il Congescor non tanto per curare l'ipertensione( sono sufficienti il Karvezide accoppiato al Norvasc) ma per attenuare il disturbo provocato da numerose extrasistole causate dai miei problemi di stomaco ( ernia natale e Merge).

La mia Fc a riposo , con l'assunzione di Congescor e' passata da 70/75 bpm a 57/60 bpm.

Spero, stante la mia età (64 anni) ed il mio peso attuale ( 123 kg) di raggiungere la FC target.

Le preciso , per migliore comprensione clinica, che tutti gli esami fatti nel passato ed attuali( Ecg 24h, Ecocoldopper TSA, esami sangue mirati ai problemi cardiovascolari ( colesterolo totale, Hdl, ldl, trigliceridi , omocisteina, glicemia, ecct) , Holter pressorio 24h, Sono risultati tutti OK a parte il ECG da sforzi in questione e sono fatti a titolo di prevenzione .

Le faro' sapere.

Grazie mille e buona giornata

PS: un amico mi ha detto che ha fatto una Tac coronarica in alternativa al ECG da sforzo( lui aveva problemi di deambulazione).
Hanno la stessa valenza?
Che ne pensa?
[#6] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Sono due indagini diverse, anche se eseguite per indagare lo stesso tipo di problema. Lei si affidi al consiglio del suo cardiologo perchè i casi possono essere diversi...
saluti