Utente 328XXX
Buongiorno,
per dei frequenti problemi a livello intestinale mi sono stati prescritti degli esami completi di sangue, urine e feci.
I risultati evidenziano i seguenti valori non nella norma:
Eritrociti (tramite Conta di Addis): valore massimo 40.000, valore riscontrato 367.500
V.E.S. 51
Proteina C reattiva: valore massimo 1.0, valore riscontrato 1.32
Cortisolo 275 ng/ml

Inoltre da un paio di settimane ho frequenti vertigini e senso di sbandamento, come se qualcuno prendesse la mia testa e la muovesse a destra e sinistra in modo molto brusco, ho molta sete (io generalmente non arrivo nemmeno ad un litro di acqua al giorno), ho spesso gli occhi irritati che bruciano e con capillari rotti. Inoltre in due anni sono aumentata di 12kg pur non avendo peggiorato le mie abitudini alimentari.

Da cosa potrebbe derivare tutto questo? Potrebbe essere diabete?

Grazie
Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Antonio Perugini
20% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,
i valori riferiti degli eritrociti non sono corretti!
I sintomi da lei riferiti sono alquanto generici e difficilmente possono indirizzare verso un qualche realistico indirizzo diagnostico.
Comunque per escludere la possibilità che lei sia affetta da diabete mellito è opportuno eseguire l'esame delle urine con dosaggio della glicosuria, una glicemia e una emoglobinemia glicosilata a digiuno e una glicemia post-prandiale, a distanza di due ore dal pranzo.
Cordiali saluti.