Utente 823XXX
Buongiorno,
da aprile soffro di acne ormonale dovuta alla PCOS localizzata sulle guance.
Ho fatto diversi trattamenti che comprendevano antibiotici per diversi mesi (che mal tollero), creme antibiotiche al benzoil perossido, integratori di vitamina B e Zinco, creme antibatteriche e peeling all'acido salicilico.
La situazione si è sistemata al 70%, l'acne è diminuita sulle guance ma si è spostata sul mento.
Ho fatto diverse ricerce e ho scoperto l'esistenza di sostanze antiandrogene topiche (spironolattone e acido azelaico).
Come mai il dermatologo non mi ha prescritto una cura con queste sostanze se la mia acne è ormonale? Forse avrebbero funzionato di più considerando che l'acne non è un problema che deriva dalla pelle ma dagli ormoni prodotti dalle mie ovaie...
Ho preso anche un appuntamento da un endocrinologa e successivamente prenderò un appuntamento da un nuovo dermatologo portandogli il parere dell'endocrinologa, secondo voi potrebbe essere una strada da tentare?

Vi ringrazio.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Carlo Mattozzi
28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
le terapie topiche con antiandrogeni topici non sono dei trattamenti convenzionali e nemmeno vengono contemplate dalle linee guida internazionali. Solitamente, in una condizione come la sua, si predilige somministrare tali presidi per via sistemica in quanto la terapia topica agirebbe solo "a valle" del problema e non "a monte". Ciò non toglie che gli androgeni applicati per via topica abbiano effetto ed in alcuni casi possano dare buoni risultati.
Ovvio che un approccio multispecialistico, con l'ausilio di un endocrinologo, ma anche di un ginecologo, non può far altro che migliorare la gestione della sua condizione, non solo dal punto di vista cutaneo, ma anche ormonale, ovarico e metabolico.
Saluti
[#2] dopo  
82367

dal 2014
Strano che non vengono contemplate dalle linee guida internazionali, potrebbero in effetti dare buoni risultati, ho letto di persone che sono guarite dall'acne ormonale proprio usando lo spironolattone.
Non farò del fai da te che spesso non porta a buoni risultati e procederò vedendo più specialisti, farò comunque presente che conosco questi antiandrogeni topici.

Concordo che il problema vada risolto a monte e non a valle!

Grazie per la risposta