Utente 274XXX
buonasera,mio figlio,4 anni e mezzo, dopo l'episodio dell'eritema polimorfo major di marzo ha continuato a soffrire di sfoghi tipo orticaria e allergie a punture di insetti come le zanzare da passare piu' tempo a prendere l'antistaminico che altro...ora è di nuovo ricoperto dalla testa ai piedi di puntini rossi in rilievo che in viso si sono uniti in macchie estese e all'ospedale nn mi sanno dire cosa abbia perchè le analisi di marzo andavano tutte bene ,le allergie sono appena un po'agli acari della polvere e all'uovo-gamberettiche nn mangia mai) e secondo loro ininfluenti e nn è proprio orticaria come manifestazione.me lo vogliono sottoporre domani a biopsia per capirne di piu' ma sarà così o faccio solo patire di più mio figlio che con la cura di antistaminico ( 24 gocce!!!al dì!)ora sta un po meglio???vi prego mi urge risposta!!!!!grazie mille,mamma preoccupata!!!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Cara signora
Porti suo figlio dal dermatologo e vedrà che chiarirà per bene la diagnosi (che deve comprendere nel computo differenziale anche di una forma di dermatite atopica )

Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
caro dottore,di visite dal dermatologo ne abbiamo fatte assai.....ci rimane solo da indagare nonostante tutte le analisi già fatte per le allergie perchè sembra ovviamente una forma allergica,orticaria così hanno detto i medici dermatologi..anche se nn è proprio conforme con l'aspetto dell'orticaria....a tutt'oggi il bimbo sta meglio ma è appena uscito dalla cura con antistaminico e ha già avuto qualche bugnetto urticante nonostante la cura.io mi chiedevo se ci fosse un centro specializzato,nn so che altro fare, mi hanno detto di aspettarmi altre recidive.... che vanno e vengono....grazie e buona giornata
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Cara signora,

In pieno rispetto per ciò che dice, non posso credere che Lei non abbia una diagnosi chiara della situazione dopo molte visite dermatologiche. Nemmeno se si fosse in presenza di una sindrome o una patologia rara, questa potrebbe mancare. E' possibile difatti che si sia innanzi ad un difetto di comunicazione medico-paziente, piuttosto che ad una vacanza diagnostica.

Leggo che siete della riviera romagnola: recatevi a Bologna o a Ferrara, posti a voi vicini in cui troverete la risposta seria e chiara che non può certo mancare.

Cari saluti