Utente 240XXX
Buonasera.
Premetto di essere una persona molto sedentaria, circa un mese fa sono andato in palestra dopo parecchio tempo facendo più delle mie possibilità, Appena finito l'allenamento ho accusato mancanza di fiato e tachicardia e senso di debolezza per circa 10 minuti poi è passato.
Domenica pomeriggio dopo pranzo mentre ero seduto a guardare la televisione mi sono sentito strano e d'un tratto e ho riaccusato gli stessi problemi mancanza di fiato e forte tachicardia per 20 minuti. Sono andato dalla guardia medica subito dopo, la pressione era a 120 massima e 80 la minima, il dottore mi ha riferito che ero molto agitato e non evevo niente. Tuttora avverto un senso di spossatezza e debolezza. Premetto di aver sofferto di attacchi d'ansia circa 3-4 anni fa trovandomi delle extrasisitole al cuore dovute da uno stato ansioso e di aver fatto sia un eletttro-cardiogramma che una risonanza al cuore dicendomi che era tutto apposto.
Secondo lei è il caso di farsi ricontrollare accuratamente oppure si tratta soltanto di attacchi di panico?
La ringrazio per la risposta.

Cordiali Saluti
[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

il disturbo sembrerebbe di origine ansiosa ma per eccesso di prudenza sarebbe opportuno effettuare preliminarmente una visita cardiologica con ECG o eventuali altri esami diagnostici che il cardiologo riterrà utile effettuare.

Cordiali saluti