Utente 328XXX
Salve, ho un grosso problema. Ho 17 anni, e fin ora ho abbastanza peli sul pube e sotto le ascelle ( ma in contfronto alla mia età penso siano pochi), e la prima eiaculazione la ho avuta intorno ai 14 anni e mezzo. Il problema oltre al fatto che è successo tutto in ritardo è che nonostante la crescita di peli e il botto di crestita in altezza che c'è stato, le dimensioni del pene sono cambiate di pochissimo quasi niente. Non so a chi parlarne, mi ritrovo ora con un pene di 3 cm da moscio e 9 cm in erezione. Cosa dovrei fare,non noto cambiamenti e comincio ad essere stanco di questa situazione.
Grazie in anticipo...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,per chiarire i suoi dubbi ed evitare i voli di fantasia,credo sia giunto il momento di consultare uno specialista reale,Da questa postazione telematica non vedo come si possa essere contingenti dinanzi ad un problema che assilla molti uomini a tutte le età.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 328XXX

Iscritto dal 2013
E' ciò che vorrei fare , purtroppo però non è semplice perché dovrei parlare di questoo problema con i miei genitori e provo una vergogna immensa..
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
…crescere significa superare il gap della timidezza e della vergogna e consultare un medico. Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 328XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio vedrò di trovare il coraggio, spero solo che sia un problema risolvibile !