Utente 252XXX
Egr.dott.ri,
a seguiro diuna ecografia dell'addome completo prescritta per ipertensione mi è stato diagnosticato dal medico che ha eseguito l'esame "tutto a posto tranne il fegato lievemente grasso", sul referto sul fegato c'è scritto:
"Il fegato risulta di volume nei limite della norma, a contorni regolari, con lieve addensamento diffuso dell'ecostruttura parenchimale."
Ho 44 anni assumo atorvastatina 10, irbesartan 150, congescor 1,25 e una di eskim 1000 al giorno per dislipidemia e ipertensione. Altezza 176 peso 86.
Un bicchiere di vino ai pasti.
Le analisi di settembre sono:
AST/GOT 27 normale<35
ALT/GPT 33 normale<45
GGT 38 normale 5-55
Mi devo preoccupare per il mio fegato?
Grazie
[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
La presenza di grasso nel fegato è assolutamente normale, quando la sua quantità aumenta si definisce la condizione di steatosi epatica. I motivi di questo accumulo possono essere molteplici. Dislipidemie, obesità e trattamenti farmacologici prolungati possono riconoscersi tra le varie cause. La condizione va monitorizzata nel tempo con gli esami di funzionalità epatica ed ecografici. Nel caso specifico al momento non scorgo elementi di preoccupazione ma le consiglio comunque un follow up presso il suo medico di riferimento. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 252XXX

Iscritto dal 2004
La ringrazio per la risposta.