Utente 328XXX
Salve, ho eseguito l'esame di agoaspirato alla ghiandola sottomandibolare sinistra nel quale risiede un nodulo di 1.5 cm. La descrizione e diagnosi dell'esame riportano: strisci e citoincluso costituiti da cellule epiteliali e mioepiteliali aggregate in cordoni e prive di atipie. Quadro di Lesione epi-mioepiteliale a tipo adenoma pleomorfo. Vorrei sapere se il fatto che non presenta atipie sta a significare che il tumore è di natura benigna e vi chiederei inoltre se ci sono altre informazioni rilevanti da interpretare rispetto la dignosi. Grazie per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enzo Ventucci
24% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2011
Gentile paziente l'adenoma pleomorfo delle ghiandole salivari è una neoplasia benigna la cui caratteristica è quella di aumentare di dimensioni. Il mio consiglio è di asportarlo, senza fretta ma neanche senza "dormirci sopra". In ogni caso è necessario che faccia una visita specialistica per avere tutte le informazioni del caso e la descrizione dell'intervento. Infine tenga presente che generalmente per questo tipo di intervento il recupero post operatorio è abbastanza rapido .
Cordiali saluti