Utente 329XXX
Salve, nel marzo del 2000 quando avevo 11 anni caddi e sbattendo il mento a terra mi si era piegato il condilo destro della mandibola di 90 gradi, mi operarono inserendo delle viti o placche, dopo l'operazione la mandibola tornò a funzionare bene. Non ho avuto alcun problema fino a 2 giorni fa quando notai che la cicatrice vicino all'orecchio dove ci sono le viti si è gonfiata, il gonfiore è rimasto stabile nel senso che non è ne diminuito ne aumentato, ho un po' di fastidio ma non mi fa male, ho paura che però potrebbe peggiorare, sapete cosa consigliarmi? Devo farmi togliere le viti?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Alberto Diaspro
28% attività
4% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Buongiorno
quanto da Lei riferito richiede una valutazione specialistica presso uno specialista. Prima di arrivare alla necessità di intervenire per la rimozione delle viti e placca é opportuno eseguire esami adeguati per comprendere la situazione.
Una visita consentirà allo specialista di proporle quanto necessario.
Di più é impossibile dire in questa sede.
Cordiali saluti