Utente 113XXX
Buongiorno, ho 34 anni e soffro di psoriasi guttata da circa 20 anni: all'inizio era localizzata solo al cuoio capelluto, ma ora si è diffusa un pò dappertutto e specialmente nella zona inter-scapolare, lungo la colonna, avanbracci e spalle. E' una forma non troppo severa, si tratta di piccole chiazze del diametro di circa 4-5 mm o più piccole, ma sono molto antiestetiche e poi è difficile applicare pomate a causa dell'estensione guttata in zone piccole.
Dal momento che soffro anche di una forma sfumata di spondiloartrite (diagnosi reumatologica su base radiografica) tenuta sotto controllo con FANS come su indicazione del reumatologo, volevo sapere se fosse possibile accedere al trattamento con FARMACI BIOLOGICI e se, nel caso, sono possibili effetti collaterali severi a medio-lungo termine.
Da ultimo, approfitto della vostra disponibilità, per chiedervi se hanno fondamento i dati epidemiologici pubblicati di recente secondo i quali i pazienti psoriasici hanno un rischio aumentato di sviluppare tumori e segnatamente linfomi.

Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente, per quanto riguarda il ricorso ai farmaci biologici il sistema sanitario nazionale ne consente la gratuità della somministrazione nei pazienti che non abbiano risposto alle terapie tradizionalmente utilizzate per la psoriasi (vedi anche Metotrexate e Ciclosporina).Direi che i risultati attualmente sono al vaglio delle sedi ospedaliere prescelte per effettuare tali terapie ed il dato positivo riportato sin dall'inizio sono i minori effetti collaterali che hanno rispetto alle cure tradizionali.Per quanto riguarda il rischio aumentato da parte degli psoriasici di essere predisposti a determinate patologie come da lei riportato, direi di andarci ancora molto cauti.
Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2006
Grazie Dottore, secondo Lei posso gestire la psoriasi che non è molto severa, anzi localizzata solo su spalle, avambracci e cuoio capelluto anche solo con terapie topiche e sole? I FARMACI BIOLOGICI così come CICLOSPORINA e METOTRESSATE sono troppo impegnativi secondo me e preferirei non assumerli.

La stresso per l'ultima volta chiedendole se la psoriasi guttata in genere si attenua nel corso dell'età o se può addirittura peggiorare.

Grazie di cuore.
[#3] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente, confrontandoci in sede telematica e non avendo visione dell'interessamento cutaneo causato dalla sua psoriasi, è chiaro che il ricorso a determinate terapie va valutato ed effettuare terapie topiche associate all'elioterapia può risultare più che sufficiente.Mentre prevederle l'andamento di una patologia cronico recidivante è alquanto azzardato e poco possibile.
Cari saluti