Utente 251XXX
Salve a tutti,ho 25 anni e peso 104kg X 1.83.....vi racconto la mia storia:fino a settembre pesavo 135kg e ho deciso di mettermi a dieta ferrea e seguire un percorso di body building/fitness.....tutta settembre e metà ottobre ho eliminato completamente i carboidrati dai miei pasti arrivando a pesare 120 kg.....poi dopo che ho eliminato gran parte di grasso il 15 ottobre mi sono iscritto in palestra e la nutrizionista della palestra mi ha corretto la dieta....vado in palestra 6 giorni a settimana e nell'arco della giornata mangio 6 volte così distribuite: colazione h.7.00 3 fette biscottate integrali con velo di marmellata senza zucchero,225ml di latte parzialmente scremato e una banana;h 10.00 spuntino con 25gr di proteine in polvere;h 13.00 pranzo con 100gr di riso integrale o 80gr di pasta o riso bianco con scatoletta di tonno al naturale o con 100gr di macinato di vitello con un cucchiaino di olio evo senza sale e parmigiano;h.16.00 spuntino prepalestra con una banana o 100gr di fesa di tacchino e 5 capsule di amminoacidi;subito dopo l allenamento 25gt di proteine in polvere e 3 capsule di amminoacidi;h.20.30 cena con 300gr di pollo o 250 gr di carne rossa(cavallo o vitello 1 volta a settimana) o seppie e polipo alla griglia con limone e un cucchiaino di olio evo.....prima di andare a letto un bicchiere di latte scremato!mantenendo questo regime alimentare e questo ritmo in palestra sono arrivato a 104kg e sto mettendo molta massa muscolare.....ho un solo problema se mi alzo bruscamente dal letto ho giramenti di testa e la pressione è molto bassa,soprattutto la minima che mi varia dai 45 ai 65 e la massima dai 95 ai 115....i battiti cardiaci a riposo mi vanno dai 55 ai 70 e sotto sforzo non superano mai i 160.....questa pressione bassa è causata dall'improvviso cambiamento nelle abitidini alimentari e nella continua attività fisica o devo preoccuparmi e farmi qualche visita?o devo aggiungere zuccheri e sali alla dieta?perpiacere consigliatemi perche sono un soggetto ansioso!!Grazie in anticipo....da ieri ho cominciato a prendermi sali minerali una volta al giorno e ho aggiunto il fruttosio nel caffè di metà mattina invece di
Prendermelo amaro

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi
28% attività
12% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
Innazitutto bisogna chiarire che la pressione minima bassa non ha alcuna importanza; nel suo caso si considera solo la sistolica che (essendo 95-115) non è particolarmente bassa in assoluto; tuttavia -considerata la sua altezza- non mi stupisco che possa avere dei capogiri alzandosi bruscamente in piedi.
I battiti cardiaci piuttosto bassi sono segnio che il suo lavoro di allenamento aerobico funziona, quindi sono una nota positiva.
L'unico problema è che nella sua dieta non vedo molta frutta e verdura. Non sono sicura che una banana basti anche per il potassio (soprattutto se suda molto). Provi a mangiare più frutta e verdura oppure ad aggiungere una compressa di potassio-magnesio.