Utente 325XXX
Buongiorno, è da circa 15 giorni che avverto un fastidio/ dolore alla parte anteriore del collo sx quasi alla base del collo. Avverto una forte rigidità muscolare cervicale che fa si che mi sembri di essere impedita nei movimenti come se fossi trattenuta da un elastico. Il dolore lo avverto soprattutto alla pressione e talvolta ho la sensazione di calore localizzato. Questo dolore si irradia alla parte alta del muscolo pettorale, subito sotto la clavicola. Ora le chiedo se tale fastidio può essere collegato alla tensione cervicale o se vale la pena approfondire su qualche altro fronte. Mi ha già vista il mio medico di base il quale ha appunto riscontrato contratture muscolari a livello cervicale e pertanto mi ha prescritto Dicloreum alla sera per sette giorni. Non ha riscontrato ingrossamento di linfonodi o problemi alla gola.Oggi sono al sesto giorno, ma il fastidio persiste. Preciso che al risveglio ho sì rigidità al collo ,ma non ho questo dolore alla parte anteriore del collo che invece insorge dopo qualche ora. Ringrazio fin d'ora se riterrà il caso di rispondere al mio quesito. Cordialità . EC

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Stella
32% attività
12% attualità
16% socialità
PADERNO DUGNANO (MI)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Buonasera,
I sintomi da Lei riportati, sebbene non valutati direttamente, porterebbero a pensare ad un dolore neuropatico (caratteristico è il dolore urente e l'iperalgesia alla digitopressione).
Gli antiinfiammatori non hanno un effetto apprezzabile su questo tipo di dolore; normalmente si impiegano farmaci come il pregabalin e la duloxetina. Per approfondire la diagnosi le consiglio di farsi visitare da un terapista del dolore che provvederà anche a impostare la terapia adeguata e se lo riterrà opportuno prescrivere una risonanza magnetica del tratto cervicale per individuare la causa dell'ipertono muscolare e dei dolori.

Cordiali saluti