Utente 323XXX
Gentili dottori,
Sono una ragazza di 19 anni, vi scrivo per sapere se devo preoccuparmi, poiché i miei battiti cardiaci a riposo sono sempre circa 80 al minuto, quindi vorrei sapere se sono troppi e se corro qualche rischio di problemi cardiaci. (La pressione invece ce l'ho sempre bassa: la massima intorno a 90, e la minima intorno a 60-70). Specifico che non pratico sport e conduco una vita piuttosto sedentaria.
Tra l'altro a volte il mio cuore batte in modo anomalo, infatti accelera il suo battito per 1-2 secondi, per poi tornare normale. (Questi episodi succedono non molto frequentemente) Potrebbe trattarsi di extrasistole o di qualche problema più serio?
La ringrazio,
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La frequenza che lei indica non ha alcun risvolto patologico.
Dipende molto inoltre dal suo stato d'ansia, dalla ingestione di sostanze come caffeina, teina ed eventuali farmaci o alla nicotina se lei fosse fumatrice.
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
Per quanto riguarda l'accelerazione dei battiti, le palpitazioni che durano pochi secondi? Non potrebbe trattarsi di extrasistole o di qualche patologia?
(Non sono fumatrice e non assumo caffeina, mentre la teina si!)
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei riferisce: "poiché i miei battiti cardiaci a riposo sono sempre circa 80 al minuto,"
Quindi e' una cosa costante...o no?
[#4] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
Si, questa é la frequenza normalmente, mentre come ho scritto nella domanda, mi capitano non molto frequentemente (se dovessi fare una media direi una volta alla settimana), degli episodi in cui il battito cardiaco accelera per 1-2 secondi e poi torna normale, la sensazione é come se avessi perso un battito, come un "tuffo" al cuore.Navigando in internet ho notato che i sintomi che riscontro potrebbero essere assimilabili ad un extrasistole, e ho scritto a lei perché vorrei il parere di un esperto.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
e' possibile che lei abbia della banali extrasistoli.
se dovessero perdurare programmi un Holter cardiaco delle 24 ore
Cordialita'
cecchini
[#6] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio, mi ha tranquillizzato!
Distinti saluti.