Utente 329XXX
02-12-2013

d'angelo vincenzo- 06-06-1951 HOLTER SOTTOCUTANEO ?

Ho questa patologia da circa 15 anni- adesso ho 62 anni- questi sintomi dapprima si ripetevano ogno 6 mesi mentre da un paio di anni capitano spesso leggeri e qualche volta piu' resistenti al rientro dei sintomi-a volte basta inspirare un paio di volte perche' riesca a bloccarli sul nascere- altre volte dura piu' di mezzora e ho bisogno di un calmante xanax perche' ritorni normale-
i sintomi lamentati sono simili a quando si perde di quota in aereo,tipo vertigini, vibrazioni per tutto il corpo- sembra quasi che avverta una compressione del corpo, che si svuotasse sia il cervello che tutto il corpo-il lato sx del petto piu' rigido e poi man mano che ritorno normale,sembra come se il corpo lentamente si riempisse di nuovo-
nel frattempo un ripetuto ruttare si verifica allo stomaco, qualche volta rimango debole per vari giorni, mentre ultimamente rientro anche con le forze-
episodi : mi e' capitato mentre effettuavo 180° con la barca
mentre facevo marcia indietro con la macchina e quidi avevo la testa sforzata all'indietro-
mentre mi chino per prendere un oggetto-
spesso mentre guido e poi mi fermo e aspetto che mi passi-altre volte continuo per non creare problemi di pericolo-

la verifica che ho potuto fare con apparecchi mediocri sono le pulsazioni del cuore :
per circa 20 mn il mio cuore ha avuto un ritmo di piu' di 160 battiti-Poi ritorna a 80 e anche di meno- in genere la mattina anche 60
quando arrivo all'ospedale trovano tutto normale-elettro cardio,pressione 80/120
visite da sforzo e tutto quanto normale-
-------------------------------

le mie patologie : pressione arteriosa a volte alta (la minima) lobivon
COLITE ULCEROSA mesalazina e spesso clipper
prostata : omnic
ANSIA: XANAX...............UNA TANTUM 0,25 mg
colesterolo : 260........non prendo niente
GENTILE DOTTORE, se cortesemente vuole darmi un suggerimento a questo mio problema ne sarei veramente grato e un grazie a lei e allo staff che ci consente questo ottimo servizio- saluti vincenzo d'

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il suo racconto e' piuttosto disarticolato.
Ad ogni modo esegua un holter cardiaco ed un ecocolordoppler dei vasi cerbroafferenti
Arrivederci
cecchini