Utente 317XXX
Salve a tutti, grazie per l'attenzione in primis.
Ho da qualche giorno una presunta infezione al dito: mangio le unghie e le pellicine, mi si è gonfiato l'anulare e penso ci sia un pò di pus. Mi è capitato già la scorsa estate, al pollice, nonostante le pomate e tutto, sono dovuto andare all'ospedale dove mi hanno praticato un incisione (senza alcun tipo di anestesia) e non potete capire il dolore, il mio pollice era diventato circa due volte la sua dimensione e iniziavo ad avere rosso anche al braccio. Al momento sto facendo stare il dito con acqua e sale caldo, due volte al giorno. Vorrei sapere se esiste un rimedio per non dover praticare di nuovo incisione, purtroppo svengo quando vedo sangue o quando mi impressiono (intendo andare da uno psicologo al più presto, sperando di risolvere perchè non ne posso più).

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

si tratta di un patereccio: se il trattamento antibiotico e antiinfiammatorio locale non fosse sufficiente, dovrà iniziarne uno per via generale.

Buon pomeriggio.