Utente 329XXX
Salve premetto che ho 17 anni, vorrei una risposta da un professionista, prima che mi diciate di fare una visita da un andrologo vorrei esporvi il problema in modo corretto, il mio pene si "scappella" perfettamente sia in erezione che da moscio, però ho notato che l asta è leggermente piegata verso il basso, e quando il pene è in erezione non sento dolore ne fastidio di alcun tipo però il frenulo tira il glande verso il basso, e la pelle non si stende completamente da sola in erezione ma la devo tirare io, ma se la lascio torna alla posizione di prima ovvvero un pò arrotolata sotto il glande, quindi non è mai perfettamente tesa del tutto.
Io so che se avessi il frenulo corto il pene non si "scappellerebbe" nel modo adeguato e provado a "scappellarlo" provocherebbe dolore o fastidio, per questo ritengo di non essere affetto da questo caso, io il pene anche in massima erezione lo "scappello" senza problemi mai sentito dolore o fastidi vari, ma non avere in erezione la pelle del tutto tesa e "scappellando" il pene vedere il frenulo che tira il glande verso il basso (tira il glande anche quando il pene è moscio) mi fa rabbia, e sono anche preoccupato per il rapporto sessuale se può essere influenzato da ciò.
Aspetto una risposta in ansia, e colgo l occasione per salutare e ringraziarvi in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
se può evaginare il glande dal prepuzio sia in erezione sia allo stato flaccuido in assenza di qualsiasi problema, è parecchioo diffickle che vi sia un frenulo corto. Solo la visita da certezza nell' uno o nell' altro senso.