Utente 227XXX
Salve :)
ho 23 anni e 2 anni e mezzo fa ho fatto una cura x l'acne con acido retinoico per via orale, come mantenimento la dermatologa mi ha detto di continuare a mettere l'acido retinoico per via topica (tretinoina same) a giorni alterni e di non idratare per evitare di far ricomparire l'acne! uso come struccante a.g. latte detergente di esthèr, ma un paio di volte (non essendo a casa mia) mi sono struccata con altri prodotti più aggressivi che mi hanno seccato eccessivamente la pelle dove metto la tretinoina ( zona T del viso) ,facendola diventare di un colore violaceo. Dopo circa un paio di settimane il colore è tornato normale ma la zona ha continuato a spellare per un altro paio di settimane. Ora la pelle spella sempre meno ma ho notato che le rughe d'espressione intorno alle labbra si sono accentuate di molto tanto da vedersi con il fondotinta anche quando non sorrido. Avrei alcune domande:
1.A me è sembrato come se la pelle si sia bruciata in quella zona, questo è possibile? e si possono essersi formate le rughe a causa dell'acido retinoico che , xò è un antirughe?
2.le rughe formatisi possono "retrocedere" ?
3.vorrei abbinare due creme (per ottenere un miglioramento della situazione) : la mattina acido ialuronico e la sera tretinoina(a sere alterne).....si possono abbinare queste 2 creme ?? è efficace come trattamento antirughe??
ps ho interrotto la tretinoina ormai quasi da un mese
Grazie :)
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
La idratazione della pelle in terapia con retinoidi e'per mio conto indispensabile , dal momento che il prodotto tende a seccare molto.
Non tema ...quello che le sembra ruga in realtà è dovuto al disseccamento cutaneo.Una buona idratazione (con un prodotto leggero in crema) migliorerà la plasticità e l'aspetto.
Cordialità