Login | Registrati | Recupera password
0/0

Listeriosi e toxoplasmosi con formaggio

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2013

    Listeriosi e toxoplasmosi con formaggio

    Buonasera sono alla 17 settimana di gravidanza ed ho il terrore abbia preso una delle due malattie:toxo o listeriosi !!vi spiego che è successo...ho mangiato del Philadelphia quindi con latte pastorizzato e fin qui va bene!prima di spalmarlo ne ho assaggiato un pezzo e dopo mentre ol spalmavo mi sono accorta che l involucro presentava un tagliettino...il quale nn è stato causato da me perché ho usato un cucchiaio quindi era presente dal confezionamento!!senzs contare che in frigo avevo una spinacina aperta,chiusa con celofan,ma scaduta il 30 novembre!!! Il Philadelphia nonostante sia d latte pastorizzato può essere stato contaminato?che esami devo fare?fra quanto?vi ringrazio!saluti ps:il Philadelphia non l ho scaldato,l ho mangiato freddo



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 2229 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2007
    I formaggi incriminati sono formaggi a pasta molle derivati da latte CRUDO e muffe, come Camembert, Brie, e formaggi con venature blu.
    Lei sta parlando di latte pastorizzato .
    Deve sapere che anche patè e pesce affumicato sono cibi a rischio.
    Le condizioni che ha descritto non sono a rischio.
    La ricerca degli anticorpi (IgM e IgG) va fatta all'inizio della gravidanza, perchè spesso ci sono falsi positivi
    SALUTI


    dott.Nicola Blasi
    specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.
    BARI

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2013
    Gentile dottore l ringrazio per avermi risposto...il mio dubbio era appunto non perché fosse latte pastorizzato ma perché nella carta che conteneva il Philadelphia era presente un taglio e pensavo che magari il batterio avesse potuto entrate nel formaggio....quindi è impossibile che questo sia accaduto???? E poi un altra cosa...il merluzzo posso mangiarlo tranquillamente???e gli yogurt???perché in nessun yogurt ho trovato la dicitura latte pastorizzato!grazie di cuore



  4. #4
    Utente donna
    Iscritto dal
    2013
    Perfavore quando legge il messaggio mi può rispondere??graxie mille



  5. #5
    Utente donna
    Iscritto dal
    2013

    Perfavore quando legge il messaggio mi può rispondere??graxie mille




  6. #6
    Indice di partecipazione al sito: 2229 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2007
    Secondo il mio parere nessun problema.
    Merluzzo cotto e yogurt con latte pastorizzato: nessun problema!
    SALUTI


    dott.Nicola Blasi
    specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.
    BARI

  7. #7
    Utente donna
    Iscritto dal
    2013
    Grazie mille...poi volevo farle una domanda sul citomegalovirus...mia madre è in contatto con una bambina che ha questo virus...ma se mia madre tocca la manina della bambina bagnata di saliva e poi tocca le cose da stirare rimane sui tessuti???e se tocca oggetti in plastica e io li tocco me li può trasmettere?pet quanto tempo resiste il virus su oggetti?sa...curandola non può lavarsi ogni volta le mani!grazie mille



  8. #8
    Indice di partecipazione al sito: 2229 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2007
    E' sufficiente una comune igiene delle mani ed evitare il contatto diretto con le secrezioni.
    SALUTI


    dott.Nicola Blasi
    specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.
    BARI

  9. #9
    Indice di partecipazione al sito: 2229 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2007
    E' sufficiente una comune igiene delle mani ed evitare il contatto diretto con le secrezioni.
    SALUTI


    dott.Nicola Blasi
    specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.
    BARI

  10. #10
    Utente donna
    Iscritto dal
    2013
    Ok grazie quindi se ben capito sui tessuti non rimane giusto??se io dovessi toccare un oggetto "contagiato" non ci sono problemi??grazie



  11. #11
    Utente donna
    Iscritto dal
    2013
    Ok grazie quindi se ben capito sui tessuti non rimane giusto??se io dovessi toccare un oggetto "contagiato" non ci sono problemi??grazie





Discussioni Simili

  1. Rischio toxoplasmosi
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 24/11/2013, 11:36
  2. Pillola e orario assunzione anticipato
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24/12/2013, 07:10
  3. Parere valore beta
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02/01/2014, 08:50
  4. Toxoplasmosi urgentissimo
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 02/01/2014, 19:50
  5. Dimenticanza pillola
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05/10/2013, 16:05
ultima modifica:  14/04/2014 - 0,19        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896