Utente 320XXX
Buonasera Dottori,
vi espongo brevemente il "problema" che credo di avere.
Sono un soggetto ALTAMENTE ipocondriaco,ansioso,ed esco da qualche mese particolare dovuto allo stress che mi ha portato ad avere problemi di pancia(diarrea,nient'altro...che ha però acuito la mia intolleranza al lattosio) per 3-4 mesi.
La domanda che vi pongo è relativa a dei dolori che avverto in quei posti in cui dovrebbero essere situati i linfonodi(o almeno credo). Sono abbastanza sicuro che le mie cattive abitudini(toccarmi continuamente sotto la mandibola o sul volto all'altezza delle orecchie cercando palline,gonfiori o altro)unite al fatto che avendo iniziato a lavorare sto indossando camicie tutti i giorni(molto strette sotto le ascelle),abbiano portato questa situazione di dolenza pressochè totale delle zone dove IO credo ci siano i linfonodi.
Sotto alla mascella,sul volto all'altezza delle orecchie,sotto le ascelle(non nella cavità ascellare,più sul lato tipo dorsale o inizio petto),ginocchia(anche qui,non cavità ma laterale,io ho l'impressione sia un nervo o almeno così sembra),un pò nella giuntura del gomito(perchè da qualche giorno mi tocco troppo anche lì) e sotto al collo,diciamo nella zona del trapezio dove c'è l'osso,dove ho costantemente le mani a cercare dolori(il mio istruttore dice che lì ho l'inserzione del muscolo della spalla,difatti quando alzo il braccio quella che sembra essere una pallina diventa parte del muscolo della spalla).
Insomma,probabilmente continuo eccessivamente a toccare tendini o nervi o peggio ancora a toccare linfonodi reattivi che però non sono nemmeno gonfi ma semplicemente dolenti,visto che in quelle zone ho costantemente le mani. Non ho febbre,sono deboliccio ma perchè dormo molto poco(non più di 6 ore al dì) e faccio molta attività(senza problemi)... quindi?Tutte mie fissazioni?Tutto dovuto al mio eccessivo toccare queste zone?In queste zone ci sono tendini o nervi che ho eccessivamente pizzicato?
Aggiungo che ho fatto degli esami del sangue a settembre e un mesetto dopo(per il gastroenterologo), e tutto nella norma salvo una variazione verso l'alto dell'emoglobina(dovuto all'aumento degli allenamenti)e una piccola diminuzione dei globuli bianchi(minimo 1,4 avevo 1,2).
Grazie della pazienza dottori...sono un tipo molto ansioso e facilmente impressionabile.... vi ringrazio per la risposta confortante che mi darete

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Credo proprio che si stia impressionando inutilmente ed una visita diretta dal suo medico la tranquillizzerà.

Cordialmente


[#2] dopo  
Utente 320XXX

Iscritto dal 2013
dottore,viste le zone.. parliamo comunque di posti in cui ci sono anche nervi e/o tendini?Perchè io il dolore lo avverto sul serio,ma credo che sia dovuto al mio toccare continuamente..stringere braccia al busto o le ginocchia per sentire se soffro nelle giunture..insomma,sollecito troppo forse con movimenti e tatto...
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
>>. insomma,sollecito troppo forse con movimenti e tatto... <<

É proprio così .........


[#4] dopo  
Utente 320XXX

Iscritto dal 2013
Grazie Dottore,
quindi è verosimile che in quelle zone ci siano anche nervi e tendini che tocco troppo e faccio infiammare?E poi,vista la mia ipocondria e la paura di malattie,è inverosimile che TUTTI i punti dove io credo ci siano linfonodi mi facciano male?
Grazie di cuore
[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
>> è verosimile che in quelle zone ci siano anche nervi e tendini che tocco troppo e faccio infiammare? <<

No.

<< è inverosimile che TUTTI i punti dove io credo ci siano linfonodi mi facciano male? <<

Si


[#6] dopo  
Utente 320XXX

Iscritto dal 2013
Però dottore,quando tocco sotto al ginocchio,sotto alle ascelle(zona petto alto o anche dorsale),sotto al collo.. io sento "fili", non palline,che sono dolenti.
La seconda domanda a cui ha risposto col si invece,credo si sia capita. Cioè,è possibile che mi fanno male tutti i linfonodi del corpo(ammesso che di linfonodi si tratti),e poi,senza gonfiore nemmeno minimo?
Secondo me tocco altro,ma in ogni caso non devo farlo...