Utente 192XXX
Da qualche tempo rilevo, in fase di defecazione, perdite di liquido prostatico, senza dolori ne fastidi. ho letto che si potrebbe trattare di prostatorrea. come si può rimediare?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la prostatorrea da sforzo nella defecazione non va considerata,necessariamente,una sintomatologia patologica,potendo,anche essere espressione di uno stato congestizio delle vie seminali.Va da se che una vosota specialistica,corredata da uno spermiogramma con coltura ed un'eventuale ecografia prostatica,serviranno a dirimere i dubbi.Cordialità.