Utente 291XXX
Salve, da circa 6 giorni mignolo e anulare della mano sinistra sono "addormentati", ovvero la sensibilità e alterata. Mi capita di passare molte ore davanti al pc e magari appoggiare i gomiti a lungo sul tavolo. Che si intorpidisse la mano è già capitato spesso, ma l'ho sempre ritenuto normale dal momento che il disturbo non durava che qualche secondo. Questa volta però il fastidio continua da un po' troppo direi. Aggiungo che non sento dolori e la mobilità delle due dita mi sembra buona, forse il mignolo ha perso un po' di forza in flessione ma potrebbe tranquillamente essere suggestione. Se premo sul gomito in un punto (sul lato mediale) avverto però un certo dolore.
A questo punto cosa dovrei fare?aspetto ancora un po' prima di preoccuparmi?magari cercando di non poggiare il gomito e tenendo l'arto esteso? Oppure conviene andare quanto prima dal medico di base?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

certamente si tratta di una sofferenza del nervo ulnare al gomito.

Eviti per un certo tempo di tenere i gomiti piegati, specie di notte, e di poggiarli su superfici dure (tavolo, braccioli).

Ci faccia sapere se il disturbo migliora.

Buona notte.