Utente 327XXX
gentili dottori, ho eseguito una rm cardiaca senza contrasto per escludere ARVD, nonostante le ecgrafie, i test da sforzo e gli holter fossero negativi.E'' risultato ventricolo destro normale, fe 65 ma una piccola zona di discinesia nella parete anteriore destra.Vorrei sapere se è un referto normale,se è una cosa transitoria, quanto è frequente e se indica displasia sospetta o non è patologico.E cosa significa.Se potete, rispondete alle domande perchè il fatto di non sapere le cose mi fa preoccupare, se invece potete rispondermi alle domande potrei tranquillizzarmi, o, in caso, attivarmi per rifarla col contrasto.Grazie cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Il suo cardiologo le ha prescritto una risonanza magnetica con ecocardiogramma, test da sforzo ed holter negativi, per familiarità per morte improvvisa?.

In ogni caso mi sembra un esame non necessario, ma tranquillizante.

GI
[#2] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2013
grazie della risposta!me l'ha prescritta perchè ho familiarità e perchè ho avuto un malore mesi fa con sensazione di svenimento, dispnea forte e tachicardia, mi sembrava di morire avevo i colpi nel petto ed è durato un ora e mezza(non documentato nulla perchè al pronto stavo meglio).Inoltre anni fa, dopo esser scesa dal tapis roulant, ho visto tutto nero per cinque minuti di seguito ed altre volte se scendo dal tapis mi sento girare la testa(non faccio però defaticamento). Inoltre sono svenuta, sempre anni fa, una volta alzandomi di botto dal letto mi sono spaventata vedendo mia mamma star male e sono svenuta di colpo senza avvisaglie. Lei ritiene questi episodi imputabili al cuore? O da cali pressori ??Inoltre gli sembrava di vedere un'impastatura sull'ecg, dubbia per onda epsilon.Comunque ho effettuato, in sei mesi, 4 holter senza extra ventricolari, tre ecg negativi e due test da sforzo al 88 per cento, negativi. Quindi le discinesie sono frequenti e prive di significato?Consiglia di rifarlo col contrasto o di fare un angiorm?L'esame che ho fatto è stata una Rm senza contrasto.Grazie
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Non darei un grosso significato al risultato di questo esame.

Tutti gli altri esami sono risultasti negativi.

Si tranquillizzi.

GI

[#4] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2013
va bene,grazie,cercherò di tranquillizzarmi ma posso solo chiedere una cosa ancora...?cosa sarebbero esattamente queste discinesie?sono comuni nel ventricolo dx o rare?vorrei escludere la malattia al cento per cento, (se no so già che non me la sentirò mai più di fare sport), converrebbe rifare la rm, magari fare un'angio rm o già csì è certamente esclusa?Scusi se insisto e grazie delle risposte
[#5] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2013
gentile dottore, a costo di sembrare noiosa le chiederei ancora una cosa, ma in un cuore normale, come sembra il mio dato che le dimensioni del ventricolo dx sono nella norma e la fe è normale,65 nel ventricolo sx, 64.7 in quello destro, le farei tre domande:1))E' normale che nel destro la fe sia più bassa??2),cosa indicano le discinesie in un ventricolo normale, devono far sospettare un arvd o non si prende nemmeno in considerazione in assenza di altri criteri.Cioè se uno facesse una rm per un altro motivo e gli trovassero quelle alterazion cioè piccola zona di discinesie al ventricolo dx e basta, sospettano un arvd o non è un'alterazione specifica?3)è frequente o rara?Può dirm solo questo la prego, ho troppa paura.Grazie cordiali saluti
[#6] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
1) Le due FE sono identiche..
2) Quella che è stata riscontrata è una alterazione aspecifica e probabilmente senza il minimo significato clinico
3)Comunemente la risonanza magnetica vine effettuata in casi con diagnosi sospette all'ecocardiogramma, non è comune e corretto effettuarla in cuori normali come il suo, le ripeto, la sua è a mio avviso solamente ansia ingiustificata.

GI
[#7] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2013
grazie mille è stato chiarissimo.Io comunque, essendo molto ansiosa, come lei ha intuito, ho rifatto la rm con il contrasto a Pavia per togliermi ogni dubbio.La aggiornerò sul risultato.Cordiali saluti e grazie
[#8] dopo  
Utente 327XXX

Iscritto dal 2013
gentile dottore, ho rifatto la rm a Padova alla fine x essere sicura, e hanno trovato un piccolo bulging sisto diastolico all'apice del ventricolo destro, il resto normale.Quindi sono confermate le discinesie?Dire bulging sisto diastolico o discinesia è la stessa cosa?Possono creare aritmie ventricolari?Nelle conclusioni si recita che la cinetica biventricolare è nella norma, presenza di una minuta alterazione della cinetica parietale nel ventricolo dx(il bulging appunto).Vorrei capire:
1 se dire bulging sisto diastolico o discinesia è la stessa cosa
2 se possono, anche se minute, provocare aritmie ventricolari o posos stare tranquilla (il radiologo ha detto di sì)
Grazie saluti cordiali