Utente 698XXX
Salve, sono una ragazza di 19 anni e l'11 luglio avrò un intervento al ginocchio in artroscopia...mi è stato spiegato che è un intervento alquanto banale ma richiede pur sempre l'anestesia locale....visto che da circa 3 settimane ho iniziato a prendere la pillola contraccettiva volevo appunto sapere se posso continuare a prenderla o se ci sono problemi legati all'anestesia o all'intervento....eventualmente se mi dicono di sospenderla posso fare richiesta di continuare? ho parlato anche con il mio medico di base che mi ha assicurato che non ci saranno problemi visto la facilità dell'intervento ma volevo comunque un altro parere......Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sebastiano Petracca
24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Cara ragazza,
non c'è e non ci sarà nessun tipo di problema.
Può continuare ad assumere la pillola, ne parli col suo anestesista.
L'anestesia può essere sia periferica (subaracnoidea o spinale, peridurale) sia intra-articolare. Per un intervento di artroscopia non è consigliabile ricorrere ad anestesia generale.
In bocca al lupo.
Cordialmente.
[#2] dopo  


dal 2010
La ringrazio infinitamente per la sua risposta.....Salve....