Utente 322XXX
Salve, sono una ragazza di 21 anni e da sabato mi è tornata l'ansia...sono tre giorni che associata a questa ansia, sento come un penso al buco dello stomaco mi sudano continuamente le mani e passo da momenti in cui ho caldissimo,a momenti in cui ho costantemente freddo.
io ad aprile ho sofferto di embolia polmonare dovuta all'uso della pillola anticoncezionale, e da allora ho sempre paura che possa tornarmi.
cosa posso fare? si potrebbe trattare di un'altro attacco di embolia polmonare?
vi prego datemi buone notizie.
grazie
[#1] dopo  
Dr. Armando De Vincentiis
52% attività
20% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
gentile ragazza dopo un problema di salute la paura che esso si ripresenti diventa in sé una "malattia" invalidante tanto quanto quella che si teme.
Dopo aver escluso che possa trattarsi di una ricaduta con il suo medico ne parli con uno psicologo per uscire da questa trappola.
saluti
[#2] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
lunedì ho gli esami del sangue da fare:
-colesterolo totale
-trigliceridi
-creatinina
-sodio
-potassio
-calcio totale
-bilirubina totale e frazionata
- GPT(ALT)(TRANSAMINASI)
-ferritina
-folato
-cobalamina (vit B12)
-TSH REFLEX (CON EVENTUALE FT3/FT4)
-EMOCROMO COMPL. CON FORMULA E PIASTRINE
-esame chimico fisico e mircoscopico urine
-ferro sierico
-glucosio

questi sono tutti gli esami che mi ha richiesto...se fosse in corso un'embolia p. o una trombosi venosa, attraverso questi esami si noterebbe?
[#3] dopo  
Dr. Armando De Vincentiis
52% attività
20% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
deve postare il suo quesito in area medica
[#4] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
come faccio?
[#5] dopo  
Dr. Armando De Vincentiis
52% attività
20% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
glielo sposto io