Utente 216XXX
Buongiorno, da qualche tempo soffro di improvvisi, seppur rari, vuoti in corrispondenza della bocca dello stomaco - cuore(centralmente per intenderci). Non ho notato una regolarità degli stessi in situazioni particolari(solo una, massimo due volte durante calcetto, la maggior parte delle volte dopo una piccola corsa, altre quando sono a riposo ad esempio seduto). Mi chiedo come mai questo mi succeda più spesso dopo una corsa di massimo trenta secondi e non mi succeda quando gioco a calcetto per quasi un'ora. Come ho detto precedentemente questa cosa mi succede poche volte ma se fosse possibile vorrei comunque capirne le cause In quanto ogni volta mi spavento pensando subito a cause da attribuire al cuore. Mi domando se possono essere attribuite cause alla mia notevole ansia. Ho 23 anni e ho sempre fatto attività sportiva fino ai quattordici anni. Ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Verosimilmnete i disturbi che lei segnala sono frutto di una notevole componente ansiosa.
Le consiglio tuttavia di eseguire periodici test da sforzo massimali, al fine di escludere la presenza di aritmie indotte da sforzo
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 216XXX

Iscritto dal 2011
Grazie della risposta. Può servire fare un ecocardiogramma? o bastano I test sotto sforzo?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Pazienti che praticano sport dovrebbero eseguire ECG da sforzo annuali ed un ecocolordoppler cardiaco di controllo ogni 2-3 anni (se normali)
Arrivederci