Utente 850XXX
Buonasera.
Mia moglie da qualche tempo ha casi di palpitazioni anche a riposo o a tavola.
Ha anemia sideropenica e tiroidite di Hashimoto. Difficoltà di coagulazione già controllata in passato. Non fuma e non ha avuto familiarità per cad/morte improvvisa.
Oggi ha fatto visita cardiologica ed ECG.
Valutazione della visita: PA 110/80 obiet. cardiopolmonare nei limiti.
Valutazione ECG: Anomalie aspecifiche della ripolarizzazione, con Q-T ai limiti superiori di norma.
Il cardiologo ha prescritto ecocuore, ecgholter, visita e ecg di controllo.
Volevo gentilmente sapere il senso della valutazione dell'ECG......
grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L ' ECG e' come un film e andrebbe visto prima di dire se e' bello o brutto: giudicare un film sulla base che altri hanno visto non e' corretto.
Tuittavia le "alterazioni aspecifiche " della ripolarizzazione sono frequentissime in pazienti di sesso femminile e giovani e , proprio perche' "aspecifiche" non hanno alcun significato.
Per cio che concerne il QT lungo segnalato (Anche se non e' riportata la misutra del QTc), e' opportuno escludere che queste siano legate ad eventuali farmaci assunti o alla presenza di alterazioni di alcuni elettroliti (potassio, calcio, magnesio)
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 850XXX

Iscritto dal 2008
Buongiorno. E buon anno.
Dunque. Mia moglie (44a) ha effettuato esame TSH con risultato 2.65 (0.25-5.00).
Ha fatto anche Holter dinamico cardiologico. Nella tabella che mia moglie ha compilato ha segnalato di aver avvertito accelerazione e palpitazioni a mezzogiorno durante una passeggiata, nel primo pomeriggio nel tardo pomeriggio e alla sera appena dopo cena….
Questo il referto.....

TOTALE QRS 87347 - Durata registrazione 22 ore, 17 min. (analizzati 21 ore)

REPORT FREQ. CARD.
F.C. Min. 48 (ore 01:48:07)
F.C: Max 131
F.C. Media 74

EPISODI DI TACHICARDIA
Tachicardia + lunga e veloce 0:03:00 143 BPM Med ore 13.21.20 (mentre stava pranzando)

VARIABILITA' RR
%RR>50: 15%
rms-SD: 58 ms
Magid SD: 82 ms
Kleiger SD: 170 SD: 170 ms

VARIAZIONE ST:
Max Sottosliv. V1/Ore // V5/Ore -50/12:05:40
Max Soprasliv V1/ore // V5/Ore 25/ 13:15:40

PAUSE
RR + lungo 1,61 sec alle 01:41:00

COMMENTO
Ritmo sinusale. Tratti di aritmia sinusale anche marcata.
Non aritmie né pause patologiche.
Non alterazioni del tratto ST.
Numerosissimi artefatti.

Cosa vuol dire il tutto? Ci preoccupano le cose riportate nei commenti…..
Sembrerebbe non esserci correlazioni con la tiroide visto il valore recente del TSH. Ma siamo abbastanza preoccupati e confusi….
Ora manca da fare l'ecocolor e ripetere E.C.G. e visita.
Grazie per l’attenzione.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi il tracciato è molto ricco di artefatti. L aritmia sinusle è del tutto normale.
Non vedo motivo di preoccupazione
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 850XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille dottore....
Il fatto che lei non vede motivi di preoccupazione ci tranquillizza....
Ma una cosa non ho capito...
Cosa vuol dire che il tracciato è "ricco di artefatti".
grazie ancora per l'attenzione....
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
vuol dire che il segnale elettrico a causa di problemi degli elettrodi o del cavo non e' perfettamente leggibile
Arrivederci