Utente 330XXX
Buonasera. Da circa due mesi, noto delle forti difficolta ad avere delle erezioni soddisfacienti come un tempo. Tutto il mese di ottobre non ho avuto nessun rapporto sessuale e nessuna erezione significativa, a novembre la situazione è migliorata infatti avevo delle erezioni forti e durature. Da circa un paio di settimane, ho spesso una sorta di stimolo ad urinare (e urino più spesso) e soprattutto difficolta enormi a raggiungere una erezione soddisfaciente.
Sono onestamente molto preoccupato per questo problema che sta mettendo a dura prova la stabilita del mio rapporto. Quali consigli potete darmi a riguardo?
Aggiungo che il desiderio è presente e forte, ma non si concretizza a livello di erezione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'alternanza delle presenza di erezioni,spontanee e/o provocata, accompagna l'uomo per tutta la vita,per cui non credo sia il caso di allarmarsi ma potrebbe essere una buona occasione per interfacciarsi con un esperto andrologo e seguirne i consigli.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 330XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio sentitamente, la sua risposta mi ha abbastanza tranquillizzato. Quali esami sarebbero opportuni, secondo lei?
Cordiali saluti