Utente 696XXX
Buongiorno,

Tra 4 giorni sarò operato di ernia inguinale destra, ernia che ultimamente mi scende regolarmente nel testicolo.
Il mio lavoro si svolge prevalentemente in piedi per 45-50 ore settimanali, dal momento che sono impiegato come addetto alle vendite e vetrinista; per quest'ultima mansione devo a volte piegarmi in spazi sia ampi che stretti, spostare manichini, strutture varie, ecc.
Mi hanno detto che il periodo di convalescenza che dovrei trascorrere è di almeno 4 settimane.
Ho 51 anni, sono alto 1,70 e peso 74-75 chili.
Volevo sapere se l'indicazione del periodo di convalescenza è esatta in linea di massima.

Ringrazio anticipatamente.

Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Personalmente ritengo che sia molto . Probabilmente la ripresa sarà piu rapida. Però i tempi di recupero sono molto soggettivi.
[#2] dopo  
Utente 696XXX

Iscritto dal 2005
Gentile Dott. Rossi,

La ringrazio per la sua risposta.

Volevo chiederle un'altra cosa. Diversi anni fa ho sofferto di una forma molto fastidiosa di prostatite che ha richiesto cure prolungate prima di essere debellata; ora sto bene anche se ogni tanto ho dei lievi fastidi perfettamente gestibili. Le uniche cose che non posso fare sono andare in bicicletta o mettermi a sedere su sedute che creino compressione perchè mi provocano indolenzimento.

Da un paio di giorni - ne sono passati 14 dall'intervento di ernioplastica - avverto una sensazione di fastidio e pressione nella zona perineale e sovrapubica (con sensazione di corpo estraneo); è possibile che a seguito dell'intervento si sia creata una forma di irritazione o infiammazione alla prostata?

Se non migliora sentirò la mia dottoressa ed il chirurgo che mi ha operato, ma volevo anche una sua opinione al riguardo.

Cordiali Saluti
[#3] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Potrebbe essere possibile,ma è impossibile senza una visita ed una esplorazione rettale essere precisi.