Utente 330XXX
Salve,vorrei esporre il mio caso.Martedì 3 dicembre sono stato dal dentista per una levigatura dei denti dell'arcata inferiore con relativa anestesia.La sera del venerdì 6 ho cominciato ad avvertire dolori ed infiammazioni nella parte destra interna della mandibola con comparsa di afta,per la precisione giusto in fondo tra l'arcata superiore e quella inferiore.Fin qui"tutto nella norma",prendo un antinfiammatorio e vado a letto.Purtroppo la mattina seguente inizia il mio calvario:mandibola(o mascella,non saprei)bloccata,non riesco ad aprirla più di tanto(neanche 1 cm tra incisivi sup e inferiori)ma nemmeno a chiuderla in quanto questa afta si è leggermente gonfiata,oppure è il tessuto interno della guancia che si è gonfiato,proprio tra i denti che si trovano in fondo.Quando cerco di aprirla il più possibile comincio ad avvertire dolore,niente rumori di vetri rotti o click,semplicemente dolore,invece quando provo a chiuderla totalmente i denti non riescono a toccarsi per via del tessuto interno gonfio che si frappone tra le due arcate.Ad oggi il problema persiste,un pò meno doloroso dell'inizio,però ho notato,o forse mi sono un pò suggestionato,che l'arcata inferiore è molto più in dentro di quella superiore,prima del problema non mi ricordo fosse stata così in dentro,pensate che la cosa sia correlata?Ho introdotto il mio problema con l'episodio del dentista,magari potrebbe anche essere che questo sia dovuto allo"stress"che ho subito quel giorno con quella operazione di levigatura,anche perchè è la prima volta che mi capita una cosa del genere,e la coincidenza del dentista è un pò strana,solo che non saprei a chi rivolgermi,e come ho letto in qualche altro consulto,preferirei evitare di andare dal medico curante che alla fine mi dia la ricettina con antinfiammatori vari che allievino il dolore e basta,senza nulla togliere al loro lavoro,per carità.Ringrazio anticipatamente coloro che avranno il piacere di rispondermi,grazie mille a tutti e buona serata
[#1] dopo  
Dr. Armando Ponzi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente,
i fastidi che lamenta sono legati al gonfiore interno della guancia e gengiva che impediscono la corretta chiusura e causano il relativo trisma.
Richieda una visita di controllo dal suo dentista.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 330XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio,Dr. Ponzi,a tutto ero riuscito a pensare tranne che al trisma.
Almeno ora sono un pò meno impaurito,comunque avevo già una visita prenotata dal mio dentista tra 5 giorni per la levigatura dell'arcata superiore.Le farò sapere cosa mi dirà a riguardo,sperando comunque in una tempestiva guarigione,magari già da domani!
Ancora grazie mille e buona serat