Utente 113XXX
Salve, dopo anni di tregua è ricomparsa l'emospermia, un problema per cui avevo già chiesto una consulenza qui nel 2009 e che pensavo di aver superato. Mio padre ne soffriva da giovane, ma mi ha detto che da molti anni il problema è scomparso. Mi chiedo se la dieta degli ultimi tempi (ho abusato di caffè, cioccolata, frutta secca e peperoncino) possa aver infiammato la prostata. Non sento particolari fastidi anche se mi capita di non svuotare del tutto la vescica. è utile che faccia di nuovo esami colturali o per il momento è sufficiente provare a cambiare dieta? grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
direi che entrambe le opzioni siano utili insieme ad un controllo ecografico della prostata.
cordialmente